Economia

Delibere Imu-Tasi 2019, dove trovarle? Sul Mef e su Riscotel

Dove trovare le delibere IMU-TASI del 2019? Ecco come conoscere le aliquote

La maggior parte dei Comuni italiani, ad eccezione delle città metropolitane, dovevano deliberare le aliquote Imu-Tasi 2019 entro il 30 aprile. I contribuenti italiani hanno così ora la possibilità di calcolarsi in maniera chiara e definitiva il dovuto Imu e Tasi da pagare entro la data d’acconto del 17 giugno 2019. Dove è possibile trovare e consultare le delibere Imu-Tasi 2019? O sul sito del Mef o su alcuni portali tributari come Riscotel.it

E’ stato stabilito che gli enti locali, le province e le città metropolitane possono deliberare in materia di tributi locali, rispettivamente, entro la data di approvazione del bilancio. In mancanza di deliberazioni si applicano le tariffe, le aliquote e i regolamenti vigenti per l’anno d’imposta 2018.

Delibere IMU e TASI sul sito del MEF

Per sapere dunque il dovuto Imu-Tasi da pagare entro il 17 giugno (in acconto o in rata unica) è possibile recarsi sul sito del Mef. Una volta che ci si reca sul sito www.finanze.gov.it, sulla destra è presente la sezione “Delibere aliquote Imu e Tasi”. A quel punto basta cliccare sull’apposito link e selezionare il Comune di interesse nell’apposito spazio. Insomma, è tempo per i cittadini italiani di combattere, dopo aver combattuto con la TARI, con gli altri due tributi locali per antonomasia.

Nel caso in cui a seguito della ricerca non risultino pubblicate delibere Imu-Tasi per l’anno d’imposta 2019 significa che l’Ente in cui sono ubicati i propri immobili nulla hanno deliberato, per cui l’imposta unica municipale e la tassa sui servizi indivisibili dovranno essere pagate con le stesse aliquote 2018.

Delibere IMU e TASI sui siti dei Comuni

In alternativa al sito del Mef è possibile consultare le aliquote Imu-Tasi anche su alcuni portali tributari come il sito Riscotel.it (dove è possibile trovare anche il noto servizio web CalcoloIUC per determinare il dovuto Imu-Tasi) che sulla sinistra della home page ha una sezione in verde chiamata “Delibere IUC”. Oppure sul sito istituzionale di ogni Comune italiano di solito ci sono i link alle delibere o degli specchietti riepilogativi delle aliquote Imu-Tasi da considerare per il pagamento 2019.

Si ricorda infine che per qualsiasi dubbio o per chiarire definitivamente quali aliquote applicare per il pagamento Imu-Tasi 2019, si consiglia sempre di rivolgersi all’ufficio tributi del proprio Comune.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close