Economia

Detrazione fiscale noleggio auto a lungo termine: come posso fare?

Ti stai chiedendo se ci sono dei reali vantaggi nel noleggiare un’auto usata a lungo termine? In questo articolo vedremo come e quanto sia possibile detrarre fiscalmente da NTA

Cos’è il noleggio a lungo termine?

Il noleggio a lungo termine è uno strumento impiegato da professionisti, aziende e privati per l’uso di un veicolo per un periodo che si protrae per un tempo medio-lungo, e che prevede semplicemente la firma di un contratto e il pagamento di un canone mensile.
Il NLT è una forma di noleggio al quanto apprezzato dai professionisti, aziende e imprese che vogliono pianificare il budget nel campo dei trasporti e al contempo usufruire dei vantaggi offerti. Infatti, con la formulano di noleggio “long term” si ha la possibilità di accedere a detrazioni e deduzioni previste dalla normativa fiscale.
Ma vediamo nello specifico come funziona la detrazione fiscale noleggio a lungo termine.

Chi può detrarre le spese del noleggio a lungo termine

I canoni di noleggio a lungo termine e gli altri oneri accessori essendo considerate delle prestazioni di servizi rientrano nelle disposizioni previste dalla normativa IVA che vige al momento.
Dunque, è possibile detrarre questa spesa sui costi del noleggio con una percentuale che va dal 40% al 100%.
Inoltre, si possono dedurre le imposte dirette in percentuale a seconda del tipo di veicolo noleggiato e in base all’attività alla quale è destinata.
Ma chi può detrarre e dedurre le spese del NLT? Per legge possono avvalersi delle agevolazioni previste per chi noleggia un’auto a lungo termine:

  • Aziende che impiegano l’auto ad uso strumentale
  • Aziende che utilizzano l’auto come bene non strumentale
  • Aziende che prevedono l’uso promiscuo del veicolo noleggiato per i dipendenti
  • Esercenti di arti
  • liberi professionisti
  • Associazioni
  • Società semplici

Esempi di detrazione fiscale per noleggio a lungo termine

Per riuscire a comprendere meglio come funziona la detrazione e deduzione fiscale nel noleggio a lungo termine andiamo a vedere con una tabella un semplice esempio che esplica il loro funzionamento:

Esempio di deduzione fiscale:

Periodo e costo Noleggio AutoPercentuale DeduzioneMassimo DeducibileDeduzione Effettiva
365 giorni (3 mila euro)20%3615,20600 euro
280 giorni (2.500 euro)20%3615,20500 euro
190 giorni (2.000 euro)20%2615,20400 euro

Esempio di detrazione IVA:

Canone annuo corrispostoIVAPercentuale di detrazione IVADetrazione Effettiva
3500 euro770,00 euro100%770 euro
2500 euro550,00 euro70%385 euro
2000 euro440,00 euro20%88 euro

Come fare per detrarre e dedurre le spese

Riuscire a detrarre o dedurre le spese è una materia che in alcune occasioni si può dimostrare complessa specie se si amministra un’azienda di medie o grandi dimensioni. Prima di spiegare come fare le deduzioni e le detrazioni fiscali vediamo la differenza tra loro:

  • La detrazione prevede un importo che viene sottratto dalle imposte che poi bisogna pagare allo stato
  • La deduzione invece è l’importo che viene sottratto dal reddito imponibile, sul quale poi si pagano le tasse. La deduzione quindi abbassa il reddito sottoposto a tassazione e non l’importo delle imposte.

Per quanto riguarda la detrazione nel noleggio auto a lungo termine: l’impresa, la ditta individuale, la società, l’associazione o libero professionista può esercitare la detraibilità dell’IVA nel momento in cui il commercialista effettua la dichiarazione IVA annuale e calcola i relativi versamenti.
In questo ambito dunque si farà il conteggio dell’Iva a pagare e di quella da portare in detrazione. Maggiore sarà l’importo dell’IVA da poter detrarre più sarà il risparmio complessivo.
Per quanto riguarda invece le deduzioni fiscali prevedono una particolare categoria d’agevolazioni che permettono di ridurre la base imponibile sul calcolo delle imposte. Dunque, nel momento in cui, se si produce un reddito pari a 20 mila euro se si ha diritto a una deduzione complessivo di 3 mila euro, il reddito imponibile diverrà pari a 17 mila euro.
Dunque, se si ha un reddito specifico e l’importo delle deduzioni per il noleggio a lungo termine è pari al 20%, si abbasserà l’imponibile sul quale calcolare le imposte nella misura del 20% in base al canone pagato nel corso dell’anno, sempre nel limite di 3615,20 euro.

Imposte Dirette

Vediamo più nello specifico quali sono le imposte dirette (IRAP, IRES e IRPEF) che si possono dedurre e in che percentuale.
Nello specifico per le autovetture e gli autoveicoli è possibile dedurre le imposte dirette in percentuale diversa rispetto al tipo di Partita IVA che si possiede e all’uso del veicolo, nello specifico:

  • Esercenti delle arti e professioni: avranno una deduzione al 20% nel limite dell’ammontare dei canoni proporzionali corrispondenti al costo del veicolo che non deve eccedere un costo pari a 18.075,99 euro.
  • Aziende ad uso strumentale: in questo caso tutte le imposte dirette prevedono una deduzione completa pari al 100%
  • Aziende a uso non strumentale: la deducibilità delle imposte dirette sarà pari al 20% nel limite dell’ammontare dei costi del noleggio auto a lungo termine, e non dev’essere superiore ai 3.615,20 euro.
  • Aziende ed esercenti di professioni e arti con uso promiscuo a dipendenti: la deducibilità avviene nel 70% dei costi totali.
  • Agenti di commercio e rappresentanti: la deducibilità è pari all’80% nel limite dell’ammontare dei costi di noleggio e locazione che non deve eccedere la somma pari a 5.164,57 euro con il ragguaglio annuo.
  • Società semplici e associazioni: la deduzione è pari al 20% ed avviene nel limite di 3615,20 euro solo per un veicolo socio o associato e con ragguaglio annuo.

Imposte Indirette

Per quanto riguarda le imposte indirette, invece, ci si riferisce principalmente all’IVA. L’IVA può essere detratta al 100% per alcuni veicoli specifici come:

  • Trattori agricoli e veicoli per il trasporto dei beni e dei trasporti
  • Mezzi impiegati ad uso strumentale per lo svolgimento dell’attività d’impresa, professionale e artistica
  • Mezzi che fanno parte dell’attività d’impresa

La detrazione dell’IVA avviene in forma percentuale quindi in base all’uso che si fa della vettura e del veicolo noleggiato. Quindi:

  • Un bene strumentale prevede una detrazione sino al 100% della quota del noleggio e per i servizi
  • Si può detrarre fino al 40% dell’IVA per le auto che non rappresentano un bene strumentale

Nello specifico possiamo vedere come funziona la detrazione IVA:

Impiego del VeicoloDetrazione IVA quota finanziariaDetrazione IVA quota dei servizi
Uso non strumentale40%40%
Bene strumentale100%100%
Agente di Commercio100%100%
Fringe Benefit40%40%

Ora che conosci quali sono le detrazioni e deduzioni previste per il noleggio a lungo termine non ti resta valutare quale sia l’auto migliore per la tua attività, o verificare quale sarà il risparmio che otterrai attraverso il noleggio di un’automobile a lungo termine.

Tag
Back to top button
Close
Close