Quantcast
Dilettanti come i professionisti: la moda delle maglie personalizzate
Sport

Dilettanti come i professionisti: la moda delle maglie personalizzate

Lo ha deliberato il Consiglio Federale per la stagione dilettantistica 2020/2021: dopo la numerazione fissa nelle maglie dilettantistiche sarà possibile avere il nome stampato, esattamente come i professionisti. In deroga all’art.72 delle NOIF, il comunicato FCG stabilisce la norma facoltativa secondo cui i calciatori e le calciatrici partecipanti ai Campionati giovanili Juniores della L.N.D., ma anche coloro che prenderanno parte ai Campionati dilettantistici nazionali, regionali e provinciali, potranno indossare per tutta la durata della stagione lo stesso numero, che non sarà necessariamente progressivo.

La vera novità, esposta nell’annuncio della Federazione, riguarda però l’integrazione della deroga, valida per il Campionato Nazionale di Serie D e per quello di Serie C femminile, con la possibilità di personalizzare la maglia con il cognome. Un provvedimento che conferma, anche nel settore sport, una tendenza affermatasi negli ultimi anni: le magliette personalizzate sono ormai una moda che parla di noi, sempre più richiesta da aziende e privati come strumento di promozione dell’immagine aziendale o da customizzare per rivelare il proprio stile.

Se è vero che, da una parte, la personalizzazione delle maglie sportive in campo risponde ad un’esigenza puramente edonistica, dall’altra il messaggio o la stampa serigrafata sui capi di abbigliamento sono diventate uno strumento sempre più utilizzato dalle campagne di marketing. Le strategie pubblicitarie di molte aziende si basano spesso su mezzi innovativi e meno dispendiosi dei tradizionali cartelloni pubblicitari o delle inserzioni sui giornali. Le magliette con stampa diventano un valido elemento di promozione ed un’occasione da sfruttare per far conoscere il proprio brand, raggiungendo più velocemente il target di riferimento.

Non solo realtà sportive dunque, ma anche startup e associazioni utilizzano questo mezzo per comunicare un’idea e, soprattutto in occasione di fiere ed eventi, sfruttano le maglie personalizzate come una sorta di gadget del merchandising aziendale, un vero e proprio biglietto da visita incisivo ed efficace, destinato a rimanere impresso nella mente di chi lo indossa o lo riceve in regalo.

Sempre più clienti si rivolgono oggi al business online di numerose aziende che offrono la possibilità di personalizzare maglie e abbigliamento. Ne indica i vantaggi per le imprese anche Gedhop.it, attività specializzata nell’abbigliamento promozionale, che indica, ad esempio la popolarità delle maglie femminili personalizzate e delle felpe da uomo con stampa, disponibili con varianti che prevedono fino a due colori per lato. Quello della personalizzazione è infatti un trend che coinvolge sia i singoli che le aziende, a scopi promozionali: le t-shirt con logo e stampa personalizzata sono capi che possono facilmente trasformarsi in una forma di pubblicità ideale, oltretutto dal costo contenuto. La serigrafia è una delle stampe più economiche e l’acquisto in stock di queste maglie garantisce un buon risparmio. Nel campo di calcio così come in ufficio la nuova tendenza è dunque la maglia personalizzata con stampa, che sia con nome o con un logo: l’importante è far parlare di sé.

Tag
Back to top button
Close
Close