Dindr App: Descrizione e caratterisitche

Ecco come funziona l’app Dindr, definita il Tinder del cibo.

dindr

“Verrò, ma deve essere una cena seria. Odio le persone che prendono i pasti alla leggera!” Conservate questa citazione “erudita”! Le parole di Oscar Wilde Vi potrebbero servire per accettare un invito sulla nuova app Dindr che in Italia non è ancora approdata, ma si può già scaricare su Google ed Apple.

Nel mondo un po’ ripetitivo delle applicazioni di dating fa il suo ingresso una app decisamente innovativa: lo scoccare della scintilla non è più solo affidato ad una foto, ad affinità lavorative o attrazioni astrali, ma al gusto e al buon cibo. Un’idea molto originale basta su un assunto che invece di inedito ha molto poco! Quante relazioni hanno inizio con un invito a cena? Quante occasioni vengono celebrate innalzando calici di vino? Ma anche quanti imbarazzi ad una prima uscita di un onnivoro con un crudista o di un seguace del galateo e delle buone maniere con un “troglodita” dell’arte dello saper stare a tavola?

Dindr

Dindr accorre in aiuto e lo fa con “rigore”. Si accede con Facebook (ma nulla viene pubblicato così da garantire la privacy), si completa il proprio profilo indicando sesso della persona che si preferisce incontrare, preferenze enogastronomiche e massimo della distanza che si intende percorrere per incontrare un potenziale partner. Dindr metterà in contatto i profili compatibili, non per iniziare chat estenuanti ma per andare al ristorante insieme nello stesso giorno in cui si accede alla app. Sono consentiti tre accessi al giorno di 10 minuti ciascuno (12/15/19) per pianificare tre incontri. Un solo match alla volta ed una sola occasione: terminata la giornata il contatto e la conversazione evaporeranno. Sarà sempre Dindr a fornire il suggerimento di tre locali dove poter mangiare (in base alle preferenze e alla collocazione geografica).

E il gioco è fatto: organizzata cena con sconosciuto/a che, se non dovesse diventare la fiamma del momento, sarà comunque una nuova conoscenza che perlomeno condivide i nostri gusti culinari. Dunque…. Prosit Dindr!!!

linda batista 2

Linda Batista: Intervista esclusiva

Prinicpe-Libero-Rai

“Fabrizio De André, principe libero” polemica social sul finale della fiction