Elio Germano ospite al Molise Cinema Film Festival

Elio Germano è stato ospite della seconda serata del Molise Cinema Film Festival giunto alla sedicesima edizione

Elio Germano-Molise cinema film festival

Ieri sera alla seconda giornata del Molise Cinema Film Festival di Casacalenda c’è stato l’incontro con Elio Germano. L’attore romano di origine molisana ha presentato un libro nel quale ripercorre la sua carriera cinematografica.

Durante questo incontro Elio Germano ha parlato della sua passione per il mestiere dell’attore e degli spettacoli che faceva nella piazza del suo paese all’età di 14 anni.  A 17 anni venne chiamato dai fratelli Vanzina per entrare a far parte del cast di Il cielo in una stanza commedia del 1999. Nel 2010 con il film di Daniele Lucchetti La nostra vita riceve il premio come Miglior attore maschile al Festival del cinema di Cannes. Poi c’è stato l’intervento di un regista, presente alla manifestazione con un suo documentario, che ha parlato un pò di Elio Germano apprezzando il fatto che lui sia diventato nel corso della sua carriera un interprete.

Al termine dell’incontro c’è stata la proiezione di Io Sono Tempesta, l’ultimo film nel quale ha recitato, uscito il 12 aprile.  Il protagonista è il facoltoso imprenditore Numa Tempesta interpretato da Marco Giallini. Elio Germano invece interpreta Bruno, un uomo che di notte dorme per strada e che durante il giorno insieme a suo figlio va in un centro per poveri. Per evitare la galera, Numa Tempesta sarà costretto  a un anno di lavori all’interno di questo centro.

Il Molise Cinema Film Festival è giunto alla sedicesima edizione che quest’anno si svolge dal 7 al 12 agosto 2018.  Nel corso degli anni sono passati per il piccolo comune di Casacalenda che ospita la manifestazione, attori come Nanni Moretti, Luigi Lo Cascio, Edoardo Leo, Stefano Fresi.

L’edizione di quest’anno prevede nella zona dell’arena altre proiezioni per la sezione Paesi in lungo come Tito e Gli Alieni pellicola con Valerio Mastandrea, Il Tuttofare con Sergio Castellitto e Vengo anch’io diretto e interpretato da  Maria Di Biase e Corrado Nuzzo.

tre-alpinisti-italiani-dispersi

Alpinisti italiani dispersi sul Monte Bianco: Ultime Notizie

Degustazione Vino Mastroberardino all'Aeroporto Napoli Capodichino

Museo della famiglia Mastroberardino ad Atripalda: prossima apertura