Musica

Enjoy The Silence dei Depeche Mode compie 30 anni

I Depeche Mode vinsero i BRIT Awards nel 1991 come miglior singolo britannico

Lo storico singolo Enjoy The Silence dei Depeche Mode compie 30 anni. Il brano, estratto come secondo singolo dal settimo album in studio e intitolato Violator, pubblicato integralmente il 19 marzo del 1990, ha consacrato la band inglese composta attualmente da Dave Gahan, Martin Lee Gore e Andrew Fletcher, che vinse nel 1991 i BRIT Awards come miglior singolo britannico. La canzone è stata composta dal tastierista e chitarrista Martin Lee Gore.

Il video

È passato alla storia anche il videoclip di Enjoy The Silence diretto da Anton Corbijin. Ispiratosi a Il Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry, il video mostra il frontman dei Depeche Mode Dave, travestito da re e con in mano una sdraio. L’idea, progettata da Corbijin, era quella di un re che possedeva tutto ma cercava solo un posto dove sedersi e riposare. Inizialmente rifiutato dalla band, che nel 1990 girò un video sul tetto di una delle Torri Gemelle del World Trade Center, venne successivamente girato proprio come voleva il regista. Nel corso dei vari cambi scenografici, appaio sullo schermo la rosa, simbolo di Violator, e i componenti della band in diverse pose.

L’interpretazione sul World Trade Center

Il testo di ‘Enjoy The Silence’

Words like violence
Break the silence
Come crashing in
Into my little world
Painful to me
Pierce right through me
Can’t you understand?
Oh my little girl
All I ever wanted
All I ever needed
Is here in my arms
Words are very unnecessary
They can only do harm
Vows are spoken
To be broken
Feelings are intense
Words are trivial
Pleasures remain
So does the pain
Words are meaningless
And forgettable
All I ever wanted
All I ever needed
Is here in my arms
Words are very unnecessary
They can only do harm
All I ever wanted
All I ever needed
Is here in my arms
Words are very unnecessary
They can only do harm
All I ever wanted
All I ever needed
Is here in my arms
Words are very unnecessary
They can only do harm

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Veronica Mandalà

Palermitana di nascita, sono laureata in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo all'Università "La Sapienza" di Roma. Appassionata scrutatrice della realtà in tutte le sue sfumature, mi occupo di attualità, politica, sport e altro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close