Cinema

Everybloody’s End di Claudio Lattanzi: Trama

Diretto da Claudio Lattanzi, già autore dello splatter Killing birds – Raptors, prodotto da Joe D’Amato con la Filmirage, e di Aquarius visionarius – Il cinema di Michele Soavi, Everybloody’s End, il nuovo attesissimo horror movie all’italiana è appena entrato in fase di post-produzione.

Il cast d’eccezione vanta tra gli altri: Nina Orlandi, che torna sullo schermo dopo La terra dell’abbastanza di Damiano e Fabio D’Innocenzo, Cinzia Monreale (Buio omega, …e tu vivrai nel terrore! L’aldilà), Giovanni Lombardo Radice (Paura nella città dei morti viventi, Deliria), Marina Loi (Zombi 3, Demoni 2…l’incubo ritorna), Veronica Urban (Herbert West: Re-Animator) e Lorenzo Lepori (Catacomba e Notte nuda).

Prodotto da Himirides, Everybloody’s End è ambientato in un bunker sotterraneo, nel quale cinque persone lottano contro la morte. I protagonisti sono tre donne: Bionda (Cinzia Monreale), Nera (Veronica Urban) e Rossa (Nina Orlandi), un teologo (Giovanni Lombardo Radice) e un dottore (Lorenzo Lepori). Fuori dal bunker c’è l’Apocalisse, un caos senza connotazione temporale nato da un paziente zero. Un manipolo di ex soldati, gli Sterminatori, crocifigge ogni persona che incrocia il loro cammino alla ricerca dell’origine del male. Nessuno è però davvero al sicuro, neanche i cinque protagonisti rinchiusi nel buio del loro nascondiglio, nel quale vedono accadere cose che non sanno spiegare.

Il film è stato scritto da Antonio Tentori (Dracula 3D, Rabbia furiosa – er Canaro), e vanta musiche di Luigi Seviroli (Nassiryia – Per non dimenticare) e la partecipazione con insolite vesti d’attore di Sergio Stivaletti, che ha curato anche gli effetti speciali.

La supervisione artistica di Everybloody’s End è di Massimo Antonello Geleng, vincitore del David di Donatello per le scenografie di Dellamorte Dellamore. Il montaggio è di Michele Brogi, che ha collaborato al montaggio di Rocco Schiavone (2016).

La fine della lavorazione è prevista per fine giugno, il film sarà presentato ai principali festival di genere e dovrebbe arrivare nelle sale in autunno.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close