Fiera di Venticano 2018: l’iniziativa di Ciarcia

L’eccellenza del prosciutto crudo irpino di Venticano presso il prosciuttificio Ciarcia.

Degustazione Ciarcia

Dal 21 al 26 aprile, presso la sede di Venticano (AV) del prosciuttificio Ciarcia è prevista un’iniziativa per la degustazione del celebre prosciutto crudo di Venticano che l’azienda guidata da Nicola Ciarcia produce oramai dal 1930.

Per cinque giorni dalle 7:30 del mattino alle 19:30 sono previste degustazioni con un ampissima scelta sia per colazioni che per pranzo: infatti, oltre a caffè e cornetto, si potranno assaggiare anche vino e birra artigianale oltre che, naturalmente formaggi ma, soprattutto, salumi prodotti da questa storica azienda irpina.

Prosciutto Ciarcia

Il prosciutto crudo di Venticano

Venticano è una località al confine tra Irpinia e Sannio nota per il suo prosciutto che rappresenta un’eccellenza dell’intera provincia di Avellino. La qualità di questo prosciutto, prodotto fin dall’inizio dell’Ottocento, è frutto dell’intreccio di tre elementi: la tradizione di allevare maiali in casa che ha fornito fin da subito la ”materia prima” per questo prosciutto, la facilità di reperimento del sale essendo Venticano sulla cosiddetta ”Via del Sale” tra le Saline di Margherita di Savoia e il Tirreno e un clima che propizia la creazione di un simile prodotto.

Come detto, il Ciarcia è uno dei produttori di riferimento di questo prosciutto con quasi 80 anni di tradizione passata di padre in figlio e la settimana prossima aprirà le sue porte per mostrare a tutti la qualità del suo prosciutto.

Pubblicato da Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.