Firefox Quantum, nuovo browser Mozilla caratteristiche (Video)

Firefox Quantum è la versione numero 57 del web browser di Mozilla. Pronta per essere scaricata

Con il lancio di Firefox Quantum si assiste al maggiore cambiamento degli ultimi tempi per Mozilla. Il rilascio del nuovo web browser è stato annunciato qualche mese fa, ma ora è finalmente disponibile per il download nella pagina ufficiale. L’applicativo è pronta per tutti, dalle versioni Windows a quella per Mac, ma anche per Linux, Android e iOS.

Una grande novità per Mozilla e per tutti i suoi utenti che, dal 2004, continuano a supportare il browser “della volpe”. Mozilla non teme il confronto con Chrome, tanto da aver realizzato un video che mostra il confronto tra i tempi di caricamento dei due browser.

Firefox Quantum: più veloce e pratico

Il cambiamento riguarda le nuove funzionalità presenti, ma anche il suo aspetto, ora minimale: ha una nuova interfaccia ridisegnata, decisamente più gradevole rispetto al passato. La nuova interfaccia vede un restyling nell’aspetto con schede con angoli non più smussati. Anche i menù cambiano posto e vengono ottimizzati per essere leggibili dagli utenti. Inoltre, è presente un tool di default per realizzare screenshot, comodamente dalla finestra del browser.

Ma le novità non finiscono qui. Questo nuovo aggiornamento è particolarmente importante perché introduce un nuovo motore di rendering, che garantisce performance doppie rispetto allo scorso anno. Promette di utilizzare il 30% di memoria RAM rispetto a quanto avviene quotidianamente con Chrome. Oltre tutto questo, mantiene tutte le caratteristiche che avevano convinto gli utenti a sceglierlo, tra cui la forte attenzione alla privacy. La velocità di Firefox Quantum aumenta anche perchè Mozilla ha adottato un’architettura multi-processo, che Google aveva introdotto da anni su Chrome. Prorprio come Chrome, adesso,  anche il browser della volpe si basa sull’esecuzione di più processi, che permettono di suddividere meglio il carico di lavoro sulla CPU.

 

Vivo con un paio di occhiali e con uno zainetto in spalla. Scrivo e fotografo per raccontare, per questo sono alla continua ricerca d’ispirazione. Nel frattempo, studio le dinamiche dell’ICT. Se non mi trovi online, sono in cucina a sfornare una crêpe. Qui su Newsly.it per una nuova avventura!