Flavia Pennetta Si Ritira Dopo la Vittoria agli Us Open

Flavia Pennetta Si Ritira Dopo la Vittoria agli Us Open

Flavia Pennetta corona il sogno di una carriera vincendo gli Us Open di New York contro Roberta Vinci in una sfida condotta dall’inizio alla fine senza grosse sbavature. La brindisina batte l’amica Vinci con un secco 2-0 (7-6, 6-2) e si laurea campionessa dello Slam per la prima volta nella sua carriera. A fine match, prima della premiazione, visibilmente commossa, annuncia tra lo stupore generale il suo ritiro dalle competizioni agonistiche per dedicarsi ad altro. Finirà la stagione in corso e poi appenderà la racchetta al chiodo. Da chi la conosce bene, arrivano le confessioni di una decisione maturata già da qualche mese per dedicarsi alla vita privata e molto probabilmente alla famiglia. La tennista brindisina chiude alla grande la sua carriera con la vittoria dello Slam, che ne consacra la bravura e la riscatta di tanti anni di sacrifici e di successi meno importanti. Chiudere le competizioni con un successo del genere le permetterà di congedarsi dal grande pubblico del tennis con più serenità e meno rammarico anche se è un peccato per noi tifosi italiani dover rinunciare ad una tennista del genere. Se a 33 anni vinci uno Slam forse altri 2 anni si potrebbero ancora giocare a buoni livelli, ma la Pennetta non la pensa così e ci lascia con una vittoria memorabile che passa alla storia di un tennis italiano che mai come quest’anno ci ha regalato soddisfazioni a non finire. Brava Flavia, in bocca al lupo per il resto della tua vita e grazie delle emozioni che ci hai fatto vivere; CHAPEAU!

LEGGI ANCHE -> Montepremi Us Open Finale Pennetta-Vinci

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l’unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d’arte per cambiare il mondo