Foo Fighters tour 2017: annullati 3 concerti negli Stati Uniti

Annullate tre date del tour statunitense dei Foo Fighters a causa di un"Emergenza Familiare"

Concerto Foo Fighters a Torino: Scaletta 14 Novembre 2015

Questa notte, a seguito di un triste comunicato pubblicato sui social, i Foo Fighters hanno annullato i prossimi tre spettacoli del loro tour. “Emergenza familiare” è la causa dell’improvvisa cancellazione degli show: restano ancora un mistero i dettagli e le cause reali dietro al comunicato di questa notte.

Impegnati nel tour americano, a sostegno dell’ultimo album Concrete and Gold, avrebbero dovuto suonare a Lexington (22 ottobre), Nashville (23 ottobre) e Memphis (24 ottobre). A seguito del comunicato è stato reso noto che le date di Lexington e Memphis, saranno recuperate rispettivamente l’1 e il 3 maggio 2018.

Tour Europeo

Il calendario 2018 del Concrete&Gold Tour continua ad arricchirsi di nuove date  nel nostro continente: il 5 giugno in Svezia a Göteborg, l’11 giugno in Belgio ad Anversa e il 13 giugno a Berna, in Svizzera. Queste date andranno ad aggiungersi, al trittico dei concerti britannici già confermati nei giorni scorsi, che vedrà la band metter a fuoco e fiamme l’Ethiad Stadium di Manchester e lo Stadio di Londra nei prossimi 19/22/23 giugno 2018. I biglietti sono già disponibili sui canali ufficiali e sui social dei Foo Fighters a questo link.

Buone notizie anche per i fan italiani: circolano voci insistenti sulla presenza dell’Italia nella lista delle nuove date che presto la band comunicherà, mentre i fan sperano che questa disavventura del gruppo sia un presagio per un loro arrivo nel nostro Paese.

Classe 1985, alessandrino di provenienza, ragioniere per il rotto della cuffia e bassista con puntualitá da “open bar”, amo la carbonara, la cinematografia anni 80/90 e “Welcome to the Sky Valley” è il cd più bello del mondo!