Formula Uno 2015: Hamilton vincitore Gp Austin (Usa)

Formula Uno GP Australia 2015, Hamilton primo nelle Qualifiche

Lewis Hamilton è il vincitore del Gp di Austin negli Usa. Su una gara che è partita sotto la pioggia, il pilota inglese ha già la meglio alla partenza. Allo spegnersi dei semafori eccolo partire secondo, come le qualifiche avevano deciso, ma al primo tentativo eccolo superare il compagno di squadra Rosberg e mettersi in testa alla gara dal primo all’ultimo giro. Alle spalle delle Mercedes non potevano mancare le Red Bull di Ricciardo e Kvyat. Le Ferrari sul bagnato presentano problemi di tenuta e di prestazioni come le qualifiche ufficiali hanno dimostrato. Raikkonen lotta tra la seta e l’ottava posizione, seguito dal compagno di squadra Vettel.

Man mano che la pista comincia ad asciugarsi ecco che le Ferrari acquistano brillantezza, andando a guadagnare secondi preziosi sui diretti avversari. Vettel si porta a nove secondi da Rosberg, il quale a sua volta supera il compagno di scuderia Hamilton dopo la sosta ai box. Raikkonen, forse a causa della pista bagnata, va lungo e sbatte contro le protezioni, in modo non veemente, ma comunque sufficiente a farlo ritirare dopo la sosta ai box inutile. Alcuni incidenti limitano la gara, la Safety Car entra più volte in pista. Kvyat a causa di un testa coda è costretto al ritiro dopo l’impatto con le transenne. Hamilton vince la gara ed è campione del mondo Formula Uno 2015.