Frozen 2: data di uscita e trama del film

I confini del regno della magia di Elsa si sono recentemente estesi fino a Broadway, dove dal palco del musical di Frozen iniziano ad arrivare le prime indiscrezioni sul seguito dell’acclamato capolavoro di animazione Disney.

frozen

Il 22 febbraio ha ufficialmente debuttato a Broadway FROZEN:THE MUSICAL, la versione teatrale tratta dal film d’animazione campione d’incassi Disney. A collaborare per la riuscita del progetto gli autori premio Oscar delle canzoni Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez insieme alla regista e sceneggiatrice Jennifer Lee.

Oltre a comporre 4 canzoni inedite per il musical (Monster, Dangerous to Dream, What Do You Know About Love? e True Love), l’esperienza teatrale ha portato il team ad approcciare la storia e i personaggi in maniera del tutto nuova: «Conosciamo le ragazze molto meglio adesso. Abbiamo dato uno sguardo molto più approfondito nella loro mente. Conosciamo molto bene i loro genitori adesso.»

Secondo l’intervista rilasciata a Variety il team creativo svilupperà il seguito di Frozen come un vero e proprio musical, in cui storia e canzoni avanzeranno all’unisono per cucire i fili di una trama all’altezza del capitolo precedente. La bellezza dei brani composti ha inorgoglito la produzione e gli addetti ai lavori al punto, mentre arrivano nuove indiscrezioni relative al seguito di Frozen 2: Kristen Bell, la sua voce di Anna, è tornata in studio di registrazione per incidere una nuova canzone.

Forziere Disney con 52 DVD: Prezzo e Dove Acquistarlo

 

Ma il vero scoop è il passaggio di consegne che potrebbe esserci tra i troll del primo film e il popolo silvano ispirato alle leggende scandinave protagonista del musical, seguito dal loro debutto sul grande schermo nel sequel della pellicola.

In attesa di nuove indiscrezioni e di scoprire se la Disney darà retta a Matteo Salvini e al suo “Elsa di Frozen non deve diventare lesbica” o al movimento#GiveElsaAGirlfriend vi ricordiamo che la data ufficiale per l’uscita di Frozen 2 nei cinema americani è il 27 novembre 2019.

 

Pubblicato da Giuseppe Naso

Classe 1985, alessandrino di provenienza, ragioniere per il rotto della cuffia e bassista con puntualitá da "open bar", amo la carbonara, la cinematografia anni 80/90 e "Welcome to the Sky Valley" è il cd più bello del mondo!