Attualità

Gabriel Badilla morto: l’ex calciatore è collassato in diretta durante una gara

L’ex calciatore, ritiratosi nel giugno scorso, muore a pochi metri dal traguardo

A 200 metri dalla fine della maratona si è accasciato a terra ed è morto. Questo quanto accaduto a Gabriel Badilla, ex calciatore del Costa Rica, deceduto proprio durante la minicorsa del 23 novembre di Lindora, una cittadina nei pressi di San José. Il calciatore, visto anche ai Mondiali del 2006, aveva deciso di partecipare alla gara podistica di 10 chilometri. Tuttavia, a pochi metri al traguardo, è svenuto ed ha perso i sensi. I soccorsi sono arrivati solo nel giro di 20 minuti effettuando un massaggio cardiaco della durata di 35 minuti. Ma niente è valso per salvare la vita del giovane 32enne.

Il decesso ripreso da un giornalista e pubblicato su Facebook.

La morte del calciatore è stata ripresa in diretta dal giornalista de “El Expreso del Deporte” Luiz Lopez Rueda. Il giornalista ha poi postato la stessa documentazione su Facebook. Ora vi è grande disordine nel Paese dopo il soccorso non repentino all’ex calciatore.

Alcuni testimoni infatti, come si può sentire anche nel video pubblicato, lamentano del ritardo del 118. Gabriel aveva giocato la sua ultima partita con il Deportivo Sarissa nel giugno scorso. Inoltre aveva subito un operazione nel 2013, a cuore aperto per la rimozione di un tumore benigno.

Tag

Anna Porcari

Ho 26 anni, studio all'Università e scrivere è la mia passione più grande."Chi di voi vorrà fare il giornalista, si ricordi di scegliere il proprio padrone: il lettore". (Indro Montanelli)
Back to top button
Close
Close