Georgette Polizzi cosa ha avuto? La battaglia contro la sclerosi multipla

La stilista Georgette Pol e la sua voglia di farcela.

Georgette Polizzi

Georgette Pol è la stilista che partecipò al programma “Temptation Island” nel 2016 e racconta di avere la sclerosi multipla. La sclerosi multipla è una malattia neurodegenerativa demielinizzante, cioè con lesioni a carico del sistema nervoso centrale. Nella sclerosi multipla si verificano un danno e una perdita di mielina in più aree (da cui il nome «multipla»).Nel mondo si contano circa 2,5-3 milioni di persone con SM, di cui 600.000 in Europa e oltre 118.000 in Italia. La SM può esordire a ogni età della vita, ma è diagnosticata per lo più tra i 20 e i 40 anni e nelle donne, che risultano colpite in numero doppio rispetto agli uomini. Per frequenza è la seconda malattia neurologica nel giovane adulto e la prima di tipo infiammatorio cronico.

“Tutto è nato all’improvviso… La cosa triste è che sono entrata in ospedale camminando e dopo qualche ora ero completamente paralizzata , ero seduta su una sedia a rotelle”…Racconta.
Mostrando anche sui social i video Georgette Pol di quei giorni che sembravano interminabili, noi che siamo abituati a vederla sempre nel suo mondo . Sempre dentro al suo shoowroom dove le sue creazioni sono una più bella dell’altra , realizzati e personalizzati uno per uno, tutti a mano. A volte basta una vileda a volte una pallina da tennis.
Eppure non si è data per vinta, è stata più forte, criticata per il suo modo di combattere questa malattia perché un giorno disse “Ci vuole testa e cuore” è stata insultata , l’accusavano,  dicevano che non si guarisce né con la testa né con il cuore.
Ma a quanto pare ha usato proprio questi due ingredienti perché non si pianta addosso nemmeno un secondo, ha usato la testa e ha deciso che si sarebbe alzata e ogni giorno faceva dei piccoli progressi.
Riuscendoci perfettamente, ogni mattina si reca in ospedale per le sue cure e la sua grande voglia di vivere . E una volta finite le cure mattutine si reca nel suo mondo caricando video che iniziano con “BUONGIORNO POLLINI” sempre di buon umore, sta insegnando che a volte si può essere più forti!
Ha inoltre creato una collezione di magliette con la scritta #NONSIMOLLAUNCAZZO proprio per chi è affetto da malattie o semplicemente per chi abbia voglia di contribuire perché tutto il ricavato sarà donato in beneficenza all’associazione “AISM” Associazione Italiana Sclerosi MultiplaSclerosi Multipla Associazione Italiana
Non ci resta che continuare a seguire Georgette sui social perché la sua voglia di vivere è davvero contagiosa.