Politica

Giulia Bongiorno: Wiki e Biografia del Ministro della Pubblica Amministrazione

È Giulia Bongiorno il nuovo Ministro della Pubblica Amministrazione. Ad annunciarlo è stato il Premier incaricato, Giuseppe Conte, al termine dell’incontro con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. È stata una giornata intensa per il Capo dello Stato che, alla fine, trova la giusta quadra per la nascita di quel Governo politico di cui Giulia Bongiorno farà parte.

Giulia Bongiorno, la biografia e la carriera forense

Palermitana di origine, ma vive a Roma. Laureatasi in giurisprudenza, subito dopo è diventata avvocato penalista. Agli albori della sua carriera, assume la difesa di Giulio Andreotti, processo che vede l’ex presidente del consiglio indagato per concussione esterna in associazione mafiosa. Il caso si chiude dopo diversi anni con l’assoluzione del politico.

Tra i volti noti difesi, vi sono Tiziano Ferro, Gianna Nannini, Ezio Greggio. Famoso il caso della studentessa uccisa a Perugia, Meredith Kercher, in cui l’avvocato assunse la difesa di Raffaele Sollecito, assolto in pieno in Corte di Cassazione.

Giulia Bongiorno, la carriera politica del Ministro

Oltre alla professione legale, il neoministro ha alle spalle anche una carriera politica. Nel 2006, candidata alle politiche con Alleanza Nazionale, viene eletta alla Camera dei Deputati, nella circoscrizione Lazio 1. Legislazione che vedrà l’avvocato a capo della Commissione Giustizia e del Consiglio di Giurisdizione. Nel 2008 viene rieletta in Parlamento, questa volta con il Popolo della Libertà.

In occasione del Referendum costituzionale del 2016 si è schierata per il “No” alla riforma “Renzi-Boschi”. È stata favorevole ad una disciplina sulle unioni civili per le coppie omosessuali e per l’istituzione di una legge contro l’omofobia. Ha dato un grande contributo all’introduzione de reato di stalking. In diverse occasioni, ha espresso la necessità dell’ampliamento della legittima difesa nell’ordinamento legislativo italiano ed è sostenitrice dei principi di certezza ed effettività della pena.

Alle ultime politiche del 2018, è stata capolista della Lega in Piemonte, Lombardia, Liguria, Lazio e Sicilia ed, eletta in tutte le circoscrizioni, ottiene il seggio nella circoscrizione Sicilia Occidentale. Impegnata anche nel sociale, con la creazione nel 2007, insieme a Michelle Hunziker, della fondazione Doppia Difesa Onlus, atta a assistere e difendere le donne che subiscono violenza.

Tutte le attività citate, costruiscono solo una parte dell’attività e della ricca carriera dell’on. Bongiorno. Dunque, con un trascorso così ricco in più contesti, non resta che essere fiduciosi per l’importante incarico ricevuto.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close