Golden Globe 2017: la cerimonia di premiazione ufficiale l’8 gennaio

Nomination Golden Globe 2016

Golden Globe: si avvicina la notte.

Si avvicina la prima lunga notte più attesa dell’anno cinematografico 2017, ovvero quella della cerimonia della consegna dei Golden Globe, assegnati dalla giuria di novanta giornalisti iscritti all‘HPFA (Hollywood Foreign Press Association) dal 1944 ai migliori film e alle migliori serie dell’anno, distinti nelle categorie drama comedy/musical.

I Golden Globe giungono così alla loro 74esima edizione e il maestro di cerimonie della serata di gala sarà il comico statunitense Jimmy Fallon (Quasi famosi, Anything Else). La cerimonia si terrà, come già annunciato, l’8 gennaio 2017 al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, in California, terra del cinema statunitense, e verrà trasmessa in diretta televisiva dalla rete NBC, negli Stati Uniti, e da Sky Atlantic in Italia. Le candidature annunciate il 12 dicembre 2016 le abbiamo già riportate.

Facciamo un riepilogo della situazione.

Per le serie, i titoli che ricorrono più spesso sono: The People v.O.J. Simpson: American Crime Story,  This Is Us, WestworldIl trono di spade. Mentre sorprendono le poche candidature ricevute da due serie quest’anno molto apprezzate dal pubblico: Stranger Things The Crown. Grande assente dalle candidature è invece Narcos, giunta alla sua seconda stagione.

Per i film, invece sorprende le poche candidature ricevute da due film che potevano ben aspirare al miglior film: Jackie di Pablo Larrain e Arrival di Denis Villeneuve. Mentre il grande assente è invece Silence di Martin Scorsese. I tre titoli che hanno invece fatto incetta di candidature e che vedremo poi forse battersi alla cerimonia degli Oscar (ma le candidature devono ancora uscire) sono La La Land di Damien Chazelle, Moonlight di Barry Jenkins e Manchester By The Sea di Kenneth Lonergan.

Laureato in DAMS all’Università degli Studi di Torino e diplomato in Filmmaking presso la Scuola Holden, ha frequentato diversi workshop di sceneggiatura e critica cinematografica, formando la sua esperienza anche presso alcuni Festival cinematografici (Torino, Bobbio e Venezia). Già redattore presso “Darkside Cinema” e “L’Atalante”, è autore di racconti, soggetti e sceneggiature, nonché regista di un cortometraggio, “Interno familiare”. Nel 2016, un suo soggetto per lungometraggio è stato tra i finalisti al Pitch in The Day- Concorso Opere prime.