Head to Head bartender Competition 2018

Parte la gara tra barman più importante d’Italia.

head to head

Via alla quarta edizione del contest Head to Head rivolto ai barman giocato nei migliori locali di tutta l’Italia, dai migliori barman di tutta l’Italia. Da Roma a Modena, da Napoli a Treviso, da Lucca a Lecce. Competizione che comprende otto tappe in giro per l’Italia, con otto sfidanti per ogni tappa pronti a soddisfare ogni loro ambizione, che porterà alla selezione di otto finalisti dove poi ci sarà la grande finale con un solo vincitore.

Tocca a Napoli ospitare la terza tappa della gara Head2Head 2018, il 13 febbraio all’Antiquario cocktail bar alle ore 15:00, a porte aperte invitando il pubblico ma invitando anche gli sfidanti stessi di non essere solo bravi ma unici e geniali.

Head to Head

La Head to Head come competizione è ancora nuova ed innovativa e ha coinvolto i vari barman con entusiasmo e divertimento in un’aria di sfida e di tensione. L’opera del bravo barman richiede talento, conoscenza, abilità e precisazione. Nella gara dell’anno scorso gli organizzatori per sfidare le abilità e i punti deboli o di forza di ogni singolo barman hanno inserito delle difficoltà, vari ostacoli da superare per poter ottenere dei punti o malgrado subire penalità. Ad esempio nel 2017 prima di ogni duello i barman hanno dovuto affrontare una degustazione alla cieca la quale metteva in palio una maggiorazione sul punteggio finale e non solo. Alla finale della gara i due finalisti dovevano lavorare a mano libera, senza poter utilizzare ne jigger ne metal poor.

Nell’edizione del 2018 siamo ancora alle sfide iniziali e tutti i duelli si giocano con delle piccole complicazioni, gusto e allegria. La gara è quasi a metà strada e le cose cambiano da duello a duello e le sfide si rendono sempre più difficili da tappa dopo tappa. La finale si terrà il 19 marzo ma la location per il momento resta ancora sconosciuta.