Sport

Highlights Tottenham-Juventus 1-2: Video Gol e Sintesi (Champions League 2017-18)

Tottenham-Juventus 1-2. Finisce così la sfida di questa sera al Wembley di Londra tra il Tottenham di Pochettino la Juventus di Massimiliano Allegri. E’ la formazione bianconera a qualificarsi per i quarti di finale della Champions League 2017-18, insieme al Real Madrid, Liverpool e Manchester City.

Sintesi Primo Tempo

A nove minuti dall’inizio del match, i padroni di casa si fanno pericolosi con Son, che liscia in maniera incredibile su un passaggio di Eriksen. Al quarto d’ora ancora Tottenham a farsi pericoloso. Taglio di Kane che dribbla Buffon ma al lato. Vicinissimo al vantaggio. Al 17esimo Douglas Costa viene atterrato da Vertonghen in area avversaria ma l’arbitro lascia proseguire anche se ci sono tutti gli estremi del calcio di rigore. Al 20esimo colpo di testa di Son a botta sicura e grandissimo intervento di Buffon.

Al 32esimo gran botta al volo di Alli e Buffon para in due tempi. Dopo due minuti Kane cerca un tiro a giro sul palo opposto con la palla che termina al lato non di molto. Al 39esimo il Tottenham passa in vantaggio con SonTrippier mette in mezzo per lui che, seppur calciando malissimo, è sufficiente per battere l’estremo difensore dei bianconeri. TOTTENHAM-JUVENTUS 1-0. Al 41esimo la Juventus prova a reagire. Pjanic va alla conclusione in area, ma la palla termina di poco fuori. Al 43esimo colpo di testa di Alex Sandro su punizione di Pjanic, ma la palla termina sopra la traversa.

Tottenham-Juventus
Situazione di gioco in Tottenham-Juventus del 7 marzo del 2018 mentre c’è la prima degli inglesi di Son portandoli in vantaggio

Sintesi Secondo Tempo

Ad inizio della ripresa non succede molto nei primi minuti, tranne che per qualche cartellino giallo, ma è una Juventus che non riesce a superare la metà campo. Al 64esimo i bianconeri trovano la rete del pareggio, ma ancora non gli basta per la qualificazione. Rete del pari che porta la firma di Higuain, deviando di testa un tiro di Khedira. TOTTENHAM-JUVENTUS 1-1. I bianconeri che, per la qualificazione, devono segnare un altro gol. Rete che non tarda ad arrivare. Palla filtrante di Higuain per Dybala, che non sbaglia. TOTTENHAM-JUVENTUS 1-2.

Higuain

All’81 il Tottenham non molla. Conclusione di Eriksen dal limite e deviata in corner da Asamoah. Poco dopo Son manda fuori un tiro di sinistro di un niente. Al 90esimo pericolo per i bianconeri. I padroni di casa, dopo una mischia in area, colpiscono il palo con il bomber Kane. Dopo tre minuti di recupero arriva il triplice fischio dell’arbitro che sancisce la fine del match. La Juventus si qualifica ai quarti di finale.

Tabellino

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Vertonghen, Sanchez, Davies; Dier (Lamela), Dembelé; Dele Alli (Llorente), Eriksen, Son; Kane.

In panchina: Vorm, Rose, Lamela, Wanyama, Sissoko, Lucas. Allenatore: Pochettino.

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Barzagli, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira, Matuidi (Asamoah); Costa, Higuain (Sturaro), Dybala.

In panchina: Szczęsny , Marchisio, Rugani, Lichtsteiner, Bentancur. Allenatore: Allegri.

MARCATORI: 39′ Son (T), 64′ Higuain (J), 67′ Dybala (J).

AMMONIZIONI: Vertonghen (T), Alex Sandro (J), Pjanic (J), Benatia (J), Chiellini (J), Alli (T), Dembelè (T).

ESPULSIONI:

Video Gol ed Highlights del match

https://www.youtube.com/watch?v=m0DCT2SIdDY

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close