Attualità

Interporto Sud Europa Marcianise/Maddaloni: arrestato titolare

La Guardia di Finanza di Caserta ha arrestato l’imprenditore Giuseppe Barletta, proprietario dell’Interporto Sud Europa, piattaforma per la logistica e il trasporto merci tra le più grandi del Mezzogiorno, che si trova nei comuni casertani di Maddaloni e Marcianise.

Interporto Sud Europa: le indagini

L’indagine è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. L’accusa è di bancarotta fraudolenta e altri reati, tra cui l’autoriciclaggio. Barletta è finito agli arresti domiciliari insieme ad un collaboratore; i militari hanno anche eseguito altre due misure dell’obbligo di firma e un sequestro di liquidità, beni immobili e quote societarie per 28 milioni di euro.

“L’Interporto Sud Europa Spa è estraneo alla vicenda che ha coinvolto questa
mattina Giuseppe Barletta. Le indagini condotte dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere e
dalla Guardia di Finanza non riguardano la società Interporto Sud Europa spa”, si legge in una nota diffusa dalla società. “Abbiamo fiducia nell’operato della magistratura e ci auguriamo che si possa fare presto chiarezza su
tutto”. 

Secondo i pm, Barletta avrebbe svuotato di liquidità le società che hanno costruito l’Interporto di Marcianise. Tra gli indagati a piede libero anche un noto funzionario pubblico.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close