Cinema

Jane Fonda: da bambina sono stata vittima di abusi sessuali

Dopo un ‘intervista lasciata al The Edit, la bellissima Jane Fonda, ha rivelato all’età di 79 anni che da piccola fu vittima di violenza sessuale. L’attrice dice che da bambina fu violentata e che negli anni, quando ad esempio un suo capo la licenziò perché non volle andare a letto con lui, lei pensò che fosse colpa sua, che avesse detto o fatto qualcosa di sbagliato, così l’attrice afferma di aver conosciuto tanti, troppi uomini nella sua vita con una mentalità patriarcale.

Jane Fonda si mette a nudo: Mi sono unita ad un gruppo di Emancipazione femminile

Figlia del grande attore Henry Fonda, all’eta di 79 anni e dopo una carriera strepitosa nel cinema, ricordiamo alcuni delle sue più celebri pellicole quali A piedi nudi nel parco, Barbarella o di recente nell’ esilarante Serie TV Grace&Frankie, Jane Fonda racconta di un avvenimento cosi terribile nella sua vita. Dice che è stata vittima di una mentalità patriarcale, che le ha fatto sempre credere di dover piacere ad un uomo. Ad un certo punto della sua vita ha deciso di unirsi ad un gruppo che supporta e promuove l’emancipazione femminile. Continua così l’attrice, vincitrice di due premi Oscar, che questo gruppo l’ha aiutata, a capire finalmente che queste esperienze orribili, che le sono successe, non sono state colpa sua, che non è mai colpa della donne.

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Giordana Marsilio

Laureata in Filosofia, sta per concludere la sua seconda laurea magistrale in Studi teatrali e del cinema alla Ludwig-Maximilians-Universität, di Monaco di Baviera. Originaria di Roma, ha vissuto a Berlino, Monaco e Parigi, dove ha studiato all’università Sorbonne. Appassionata di cinema, teatro, spettacolo e storia dell'arte. Nella scrittura unisce la riflessione teorica appresa dalla filosofia e l'amore per le arti.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close