Attualità

Keith Flint, morto il cantante dei Prodigy all’età di 49 anni

Ancora una notizia sconcertante sconvolge il mondo della musica. Così come riportato dal Daily Star, questa mattina è stato ritrovato, nella sua abitazione a Dunmow (Essex), il corpo senza vita di Keith Flint, cantante della nota band inglese.

Il cantante dei Prodigy, recentemente passati dall’Italia per due concerti, aveva 49 anni. Come dichiarato da Liam Howlett, fondatore dei Prodigy assieme a Leeroy Thornhill e Keith Flynt, tramite post su Istagram, Flint si sarebbe tolto la vita.

Tag

Alfonso Fanizza

Storico-critico musicale, laureato al D.a.m.s. e in possesso di un Master in “Manager della gestione e organizzazione di eventi culturali e artistici”. Grande appassionato di musica, libri e cinema, con una particolare predisposizione al viaggio.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close