Musica

La Notte di Firenze tornano con “Volevo fare bene”

Sin dal primo istante i La Notte ci portano nel loro stile personale e semplice, che sembra avere della carne viva che pulsa per quanto riesce ad emozionare. Nella canzone che apre il disco, “Per nuovi Pescatori”, la voce del cantante e chitarrista Yuri Salihi si fa subito confidenziale e racconta con modestia quello che ha messo da parte per lei per farla felice, come poter costruire l’atmosfera giusta perché i brutti ricordi vengano dimenticati e si ricominci d’accapo. La melodia delle chitarre,  suonate anche da Giulio Maria Di Salvo, inizia piano in acustico fino a unirsi agli altri strumenti: il basso di Tommaso Sodo Carlà, la tastiera e la chitarra di Tommaso Brandini e la batteria di Alessio Bambi, creano il percorso – travagliato come le relazioni – delle note da attraversare e che poi si snoda fino a trovare la voce che calca il desiderio ripetendolo: “…e ti vengo a cercare”.

In “Muscoli” una sferzata noise con chitarra e batteria ripetuta per quasi tutto il pezzo, la voce limpida che racconta dei piccoli compromessi che fanno rimanere insieme ma poi ci si rende conto che si gira sempre intorno sulla soglia della fine. Qui riflettendoci ricordano i Northpole per attitudine e dinamica.

Assieme agli ospiti Jacopo Gigliotti, che suona il contrabbasso, e Arturo Magnanensi, ai cori, che si uniscono al quartetto c’è “Ho visto la scena”: immaginarsi dei momenti assieme, esperienze amorose di vita quotidiana cantate con tenerezza e sentimento per dichiarare a lei che ne avrà cura anche quando passeranno i giorni.

“A tempo con te” – con  una chitarra acustica alla Eddie Vedder mentre crea clima desertici – apre a giochi del ritmo della batteria a cui si uniscono la voce divertente che riesce a ‘rimproverare’ e a riderci su affettuosamente. Storie dentro immagini e riflessioni sulle incomprensioni della vita che potrebbero essere risolte velocemente ma non funziona mai così, però si prova a rimediare con la positività che contraddistingue il buon Yuri il quale, oltre a cantare e a suonare la chitarra, scrive i testi.

Tag
Mostra tutto
Back to top button
Close
Close