Politica

Laura Boldrini lascia Sinistra Italiana, passa al Gruppo Misto

Sinistra Italiana continua a perdere pezzi, dopo aver preso una parte dei suoi membri che hanno deciso di confluire in Articolo 1 – Movimento Democratici e Progressisti, la formazione nata dagli scissionisti del PD, ora il partito guidato da Nicola Fratoianni perde il suo membro più prestigioso: la presidente della Camera Laura Boldrini, che lascia la neonata formazione di Sinistra Italiana, nata dalle ceneri di Sinistra Ecologia e Libertà, per approdare al Gruppo Misto.

A comunicare l’abbandono della nuova formazione da parte della presidente è stato Roberto Giachetti, presidente di turno dell’aula di Palazzo Montecitorio: “Comunico che con lettera in data 2 marzo 2017 al presidente del gruppo parlamentare Sinistra Italiana-Sinistra Ecologia Libertà, la deputata Laura Boldrini ha comunicato le proprie dimissioni da tale gruppo. La deputata Laura Boldrini risulta, pertanto, iscritta al gruppo parlamentare Misto”.

Un abbandono dato dal fatto che a breve la Boldrini dovrebbe passare dal Gruppo Misto alla nuova formazione Campo Progressista guidata dall’ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia, formazione che dovrebbe vedere la luce nel giro delle prossime settimane in vista delle prossime elezioni politiche.

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Tommaso Tiepolo

Laureato al DAMS ed ora iscritto al corso magistrale di "Culture, Formazione e Società globale", presso l'Università degli studi di Padova, da tempo scrive di Tv, cinema, attualità e curiosità per diversi siti.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close