Attualità

Lauro diventa Zona Rossa: 10 casi positivi al Coronavirus

Istituito dal Presidente Vincenzo De Luca la terza zona rossa della regione Campania

Il Presidente Vincenzo De Luca ha istituito con un’ordinanza la terza zona rossa della regione Campania. Gli abitanti del comune di Lauro, in provincia di Avellino, dovranno rispettare il divieto di accesso e di allontanamento dal territorio comunale con relativa sospensione delle attività degli uffici pubblici, ad eccezione dei servizi essenziali di pubblica utilità fino al 10 aprile.

Cosa è successo a Lauro?

Il comune di Lauro è diventato zona rossa dopo la scoperta di 10 casi di positività al coronavirus. Così si sono rese necessarie le misure restrittive che dureranno fino al 10 aprile. L’allarme è emerso dopo la segnalazione dell’Asl di Avellino di 8 contagi registrati tutti nella stessa famiglia che da anni gestisce una nota attività nel centro del paese: la Salumeria Castaldo. Giuseppe Castaldo, titolare di suddetta attività, su face book ha condiviso la notizia scrivendo: “Cari clienti e amici, con profondo rammarico sono qui a comunicarvi che il nostro nucleo familiare, per intero, è risultato positivo al tampone per il covid-19. Rassicurandovi che tutti i membri della famiglia Castaldo, al momento, godono di buona salute, con assenza di alcun sintomi legato al virus, si pregano gli avventori della salumeria, clienti e fornitori, che hanno avuto contatti commerciali col sottoscritto nella settimana appena trascorsa di informare il proprio medico di base. Nello stesso tempo, ci tengo a sottolineare come la salumeria sia stata tempestivamente chiusa nel momento in cui si sono palesati i primi sintomi influenzali, limitando al minimo la possibilità di contatti con altre persone. Nel ringraziare i tantissimi che ci hanno manifestato la propria vicinanza e solidarietà, vi saluto con stima”.

Il boom di contagi in salumeria

L’attività al centro del paese è molto frequentata e si presume che il titolare abbia avuto contatti con un numero elevato di clienti e fornitori. Per questo si è reso necessario un’ordinanza per evitare il pericolo di un vasto contagio e favorire il contenimento del corona virus. Attualmente ci sono 7 comuni in quarantena nella regione Campania. Lauro è il secondo centro dopo Ariano Irpino nella provincia d’Avellino, mentre sono 5 i paesi della provincia di Salerno: Atena Lucana, Auletta, Caggiano, Polla e Sala Consilina.

Tag
Mostra tutto
Back to top button
Close
Close