Liam Neeson nel cast del nuovo film di Steve McQueen?

Liam Neeson nel cast del nuovo film di Steve McQueen?

Ricorderete sicuramente del buon regista indipendente Steve McQueen, che dai primi esordi con Hunger Shame si è subito posto all’attenzione del pubblico internazionale. Dopo 12 anni schiavo, film vincitore dell’Oscar per il miglior film nel 2013, il regista inglese ha in progetto un nuovo lungometraggio: Widows. E pare che Liam Neeson (apparso di recente in Silence di Martin Scorsese) sia in trattative per entrare a far parte del cast ufficiale. Se venisse confermato, Neeson entrerebbe nel cast che attualmente comprende la star dei film d’azione Michelle Rodriguez (Machete), Viola Davis (fresca vincitrice dell’Oscar alla Migliore Attrice non Protagonista per il film Barriere di Denzel Washington) e la stella di Broadway Cynthia Erivo.

Il film in questione è un adattamento cinematografico dell’omonima miniserie TV britannica creata da Lynda La Plante e andata in onda a partire dal 1983. La serie raccontava di tre rapinatori che muoiono uccisi in seguito ad un colpo fallito. Le rispettive mogli, ormai divenute vedove, decidono di aiutare una quarta donna a mettere a segno un nuovo colpo, continuando così l’attività dei propri mariti.

Il film- attualmente in pre-produzione- dovrebbe essere pronto per il 2018. La sceneggiatura sarà a cura della giallista Gillian Flynn, autrice del best-seller Gone Girl.

Laureato in DAMS all'Università degli Studi di Torino e diplomato in Filmmaking presso la Scuola Holden, ha frequentato diversi workshop di sceneggiatura e critica cinematografica, formando la sua esperienza anche presso alcuni Festival cinematografici (Torino, Bobbio e Venezia). Già redattore presso "Darkside Cinema" e "L'Atalante", è autore di racconti, soggetti e sceneggiature, nonché regista di un cortometraggio, "Interno familiare". Nel 2016, un suo soggetto per lungometraggio è stato tra i finalisti al Pitch in The Day- Concorso Opere prime.