Risultati Qualifiche Online Moto2 Catalogna 2016: La pole è di Zarco

Incidente Salom: le condizioni del pilota

 Oggi, 4 giugno 2016, seguiremo live le qualifiche della Moto2, arrivata alla settima tappa, in Spagna, precisamente sul circuito di Montmelò in Catalogna. Per seguire online e live le qualifiche della Moto2, in questo Gp di Catalogna 2016, basterà collegarsi con il nostro sito a partire dalle 15.00, cinque minuti prima dell’inizio delle qualifiche in diretta TV.

Al via le qualifiche della classe intermedia del motomondiale, la Moto2. Dopo l’incidente di ieri, in cui ha perso la vita il pilota 24enne Luis Salom, è stato modificato il tracciato, seguendo il percorso della pista messo in atto nelle gare della Formula 1. Una scelta dovuta alla sicurezza di tutti i piloti, sopratutto dopo la caduta di ieri pomeriggio, durante la sessione 2 delle prove libere, dove, dopo aver perso l’anteriore della propria moto, Luis Salom, pilota spagnolo, è scivolato sull’asfalto ed è andato a scontrarsi con il proprio mezzo, finito inizialmente sulle barriere protettive e poi cadutogli addosso, lasciandolo privo di sensi.

PER AGGIORNARE PREMERE F5

Al via questa sessione di qualifiche per la Moto2, vediamo quale sarà il poleman!

Mancano 40 Minuti alla fine delle qualifiche: I piloti sono in pista, si tenta di dare il meglio per poter onorare la memoria di Luis Salom, morto ieri dopo un incidente -> qui il video dell’incidente

Cominciano ad arrivare i primi tempi per la pole: bisognerà comunque aspettare gli ultimi 10 minuti. Intanto una caduta alla curva 5, per il rookie Danny Kent. Il tempo migliore per ora lo ha fatto lo spagnolo Rins, mentre lo seguono gli altri piloti che nelle fp3 hanno fatto meglio, Zarco e Lowes.  Si fermano intanto i primi piloti come Rins e Zarco, una pausa prima di un altro giro prima dell’attacco finale negli ultimi 10 minuti.

MANCANO 30 MINUTI:

Intanto è sceso in pista anche Franco Morbidelli, il migliore degli italiani nelle FP3, intanto finisce il suo giro con una 16esima posizione, ma potrebbe sfruttare la pista in solitaria poichè non ci sono gli altri piloti in pista. Morbidelli è finito fuori pista, brutta caduta per lui, ma fortunatamente niente di grave. Intanto Rins continua ancora ad essere primo, lo seguono Lowes e Zarco. Morbidelli è in infermeria per accertamenti ma non c’è nulla da temere solo una gran botta dopo l’highside della sua moto.

MANCANO 20 MINUTI:

Zarco taglia il traguardo ammazzando il tempo di Rins e si mette davanti. Altra caduta: stavolta per Lowes, difficile che riuscirà a rientrare. Si modifica anche la prima fila: Zarco Rins e Nakagami, ecco i primi tre della classe. Ancora una volta i piloti rientrano in attesa dell’attacco finale, negli ultimi 10 minuti.

MANCANO 10 MINUTI ALLA FINE DELLE QUALIFICHE:

Dopo le cadute di Lowes e Morbidelli, in prima posizione c’è Zarco, anche se nelle ultime volate Rins potrebbe prendergli la posizione. Intanto Lowes è riuscito a rientrare, altri 5 minuti per lui. Luthi prende la terza posizione a Nakagami.

LA POLE E’ DI ZARCO

ZARCO

ECCO I RISULTATI DELLE QUALIFICHE:

POS # RIDER GAP
1
5
J. ZARCO
1:49.179
2
40
A. RINS
+0.035
3
12
T. LUTHI
+0.293
4
30
T. NAKAGAMI
+0.427
5
22
S. LOWES
+0.440
6
49
A. PONS
+0.482
7
73
A. MARQUEZ
+0.533
8
7
L. BALDASSARRI
+0.574
9
23
M. SCHROTTER
+0.770
10
11
S. CORTESE
+0.801