Politica

Lorenzo Fontana, ministro della Famiglia e Disabilità: Biografia e Curriculum

Il neo ministro incaricato dal presidente della Repubblica per la Famiglia e Disabilità è Lorenzo Fontana, già vicepresidente della camera dal 28 marzo 2018.

Biografia e attività politica

Fontana nasce a Verona nel 1980, è sposato e padre di una bambina.

E’ laureato alla facoltà di Scienze politiche presso l’Università degli Studi di Padova e in storia della civiltà cristiana all’Università Europea di Roma. Leghista veterano, è stato consigliere comunale a Verona e subito dopo, nel 2009, eletto nel Parlamento Europeo in cui ha ricoperto la carica di capo delegato della Lega e vice presidente della cultura, l’istruzione e lo sport.

Nel 2014 viene nuovamente rieletto. In questo mandato è stato membro della Commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni ed è delegato per le relazioni con l’Iraq.

Alle scorse politiche viene eletto alla Camera dei Deputati, in cui ricopre attualmente la carica di vicepresidente e da poche ore anche quella di Ministro.

Non a caso, tra i pilastri del suo credo politico vi è la tutela e la difesa della Famiglia e sulla Vita, in merito alla quale, di recente è intervenuto anche sul caso Alfie -il bambino inglese morto, al centro di numerosi dibattiti sull’interruzione dei trattamenti terapeutici-, esprimendo indignazione sulla decisione della giurisprudenza inglese sulla delicata controversia.

Per quanto concerne il tema della disabilità, Fontana ritiene urgente abbattere tutte le barriere architettoniche, progetto che ha già avviato in passato da europarlamentare.

Tra le tante cose, il neo ministro è autore del testo “La culla vuota della civiltà. All’origine della crisi.”, con la prefazione di Matteo Salvini, pubblicato nel 2018.

Sulla base delle attività del politico veronese, non è difficile essere fiduciosi di un buon percorso all’interno dell’esecutivo, auspicabilmente ricco di proposte e attuazione di progetti relativi al ministero in questione.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close