Attualità

Luciano De Crescenzo: Biografia, Opere e Frasi del professor Bellavista

Wiki, bio e opere e curiosità di Luciano De Crescenzo, il celebre scrittore inventore del leggendario professor Bellavista.

Luciano De Crescenzo si è spento a Roma a 90 anni, dove era ricoverato per una polmonite, grande divulgatore e scrittore ha raccontato la filosofia e grandi miti greci con ironia e passione arrivando nelle case di tutti. Ingegnere, scrittore e conduttore televisivo, lo scorso anno si era regalato una ricca biografia dal titolo “Sono stato fortunato” che rappresentava perfettamente la sua vena ironica e scanzonatoria. Nel 1994 ha ricevuto dalla città di Atene la cittadinanza onoraria per la sua opera divulgatoria.

Le origini

Luciano De Crescenzo è nato il 18 agosto del 1928 nella sua amata Napoli frequentò le elementari con Carlo Pedersoli, Bud Spencer. Lavorò da giovane della ditta paterna di guanti e durante la seconda guerra mondiale seguì la famiglia a Cassino, convinti che lì la grande guerra non sarebbe mai arrivata lì. Terminato il conflitto De Crescenzo si laurea in ingegneria elettrica alla Federico II di Napoli e dopo un paio di anni viene assunto all’IBM, dove in barba al posto fisso scopre la sua vera vocazione di divulgatore.

Le opere

Nel 1977 esordisce con Così parlo Bellavista, un bestseller da cui verrà tratto anche un film nel 1984. La storia del professor Bellavista che impartisce lezioni di filosofia al suo vicinato fino all’incontro con un’ingegnere giunto dal nord. Insieme all’attività di romanziere dedica il suo tempo alla scrittura di due volumi sulla filosofia: La storia della filosofia greca, prima e dopo Socrate, del 1983 e del 1986, passione che lo accompagnerà per tutta la sua vita. Nel corso degli anni la sua attività di scrittore infatti non si è mai esaurita vantando cinquanta libri che hanno venduto ben 18 milioni di copie nel mondo. Grande divulgatore, come detto in precedenza, è riuscito ad avvicinare al grande pubblico ed ai più inesperti i problemi della filosofia e i grandi racconti epici.

L’esperienza televisiva e cinematografica

Come divulgatore Luciano De Crescenzo non si è limitato alla narrativa, negli anni settanta partecipa al programma Bontà loro di Maurizio Costanzo e nel 1990 conduce sulla Rai il programma Zeus- Le gesta degli eroi sulle leggende greche. Nel mondo del cinema esordisce negli anni ottanta come attore de Il Pap’occhio insieme a Renzo Arbore e come regista di Così parlò Bellavista riscuotendo un discreto successo. L’anno successivo dirige il seguito il Mistero di Bellavista e 32 Dicembre, dedicato al tema del rilevamento del tempo. Negli anni novanta scrive per il cinema Croce e Delizia, considerato il suo film più riuscito, e nel 2001 appare per l’ultima volta davanti alle telecamere nel ruolo di un bosso mafioso in Francesco e Nunziata.

 

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close