Lupin III: Video trailer italiano e Data d’uscita

Lupin III: Video trailer italiano e Data d'uscita

Arriva nel cinema di tutta Italia una grande sorpresa: per pochi giorni soltanto, dal 22 al 24 febbraio 2016, distribuito da Microcinema, uscirà il primo film live action di Lupin III, ben accettato e ufficialmente riconosciuto soprattutto dalla mente che ideò il personaggio dell’intelligente ladro e lo creò circa cinquant’anni fa attraverso il manga giapponese Monkey Punch.

Lupin III, nipote simpatico e a volte un po’ impacciato dell’illustre Arsenio Lupin I, è uno dei ladri più famosi e astuti, fa parte dell’organizzazione The Works e viaggia in tutto il mondo alla ricerca dei tesori più preziosi da rubare. La famosa banda è comandata dal vecchio e temuto Dawson; l’uomo perde la vita durante una rapina, infatti, alcuni pericolosi criminali intendono rubare una preziosa e antica collana. In realtà, il ciondolo un tempo conteneva la preziosa pietra “Cuore rosso cremisi di Cleopatra”. Si racconta che quando il rubino e la collana si ricongiungeranno, si formerà il più prezioso gioiello, qualcosa di valore unico.

L’infallibile Lupin e i suoi amici, Jigen, abile con la pistola, Goemon formidabile maestro della spada giapponese e l’unica donna del gruppo, Fujiko, amata da Lupin, intenderanno penetrare il sistema di sicurezza e svaligiare “L’Arca di Navarone”, la cassaforte con un potentissimo codice di controllo in cui è ben custodito l’inestimabile gioiello. Come al solito l’astuto piano dell’ingegnosa banda di ladri sarà ostacolato da Zazà, l’ispettore Zenigata, che segue il ladro più famoso di sempre in giro per il mondo. Lupin con eleganza e un pizzico di fortuna riesce sempre a sfuggire a Zenigata e alla polizia di mezzo mondo.

Ecco per gli appassionati e i curioso il trailer italiano ufficiale del primo action live del film di Lupin III.

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l’unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d’arte per cambiare il mondo