Televisione

Made in Italy: trama, cast, data di uscita e curiosità

Dal 25 Marzo in onda su Canale 5 la serie che racconta lo stile italiano. Ecco di cosa parla la nuova serie Mediaset.

Dal 25 marzo su Canale 5 arriva la serie TV Made in Italy. Ecco trama, cast e anticipazioni della fiction.

Quante volte controlliamo che l’etichetta di un abito che acquistato abbia la scritta “made in Italy”?
Vi siete chiesti il perché? Semplice. Perché Made in Italy è sinonimo di artigianalità, alta qualità, creatività, design, genius loci. Non si pensa certo a tutto questo nell’atto dell’acquisto, ma sono valori che ognuno ha impressi dentro.

La storia del Made in Italy, della nostra moda, ma prima ancora del nostro stile è abbastanza intricata e a differenza di Parigi, modello al quale per svariati tempi ci siamo rifatti, è molto più giovane e recente, ma non per questo meno ricca e affascinante.
A raccontarcela, in parte è l’omonima e nuova serie tv Mediaset, Made in Italy, in onda su Canale 5, a partire dal prossimo 25 Marzo, dopo il debutto del  23 settembre in anteprima su Prime Video .

Sono gli anni ’70 e Milano oltre ad essere turbata dalle rivolte studentesche è alimentata da un fermento estroso e creativo di stilisti emergenti che si muovono verso uno stile moderno e colorato. Made in italy, la nuova serie prodotta da Taodue film e The family, tra canvas, jeans e minigonne racconta anni particolari ma paradossalmente meno complessi, se confrontati ad oggi,  quando  era possibile e semplice assumere un dipendente  e le case di moda non badavano a spese.

Made in Italy: trama

Troveremo, Protagonista della storia, una dirompente Greta Ferro, nei panni di Irene Mastrangelo,  una giovane studentessa, che a soli 23 anni, da un giorno all’altro si troverà catapultata nella redazione di Appeal, uno dei mensili di stile più autorevole del periodo. Sogno, questo di tanti, realizzabile negli anni ‘70, oggi una chimera. Sarà facile cadere nell’errore di paragonarlo al conosciutissimo “Il diavolo veste prada”, ma Made in Italy è invece il racconto prima dell’affermazione e poi dell’evoluzione dello stile italiano in Italia e nel mondo, attraverso uomini e donne che, con il loro coraggio, ne sono  stati la rivoluzione : da Missoni ad Albini, da Ferrè a Krizia e ancora Armani, Valentino, Versace, Curiel.
Ben visibile e palpabile  nel film, senza però mai essere invadente, la loro impronta è presente, decisa e chiara.

La trama quindi sarà svelata e raccontata attraverso gli occhi  della giovane studentessa, che da iniziale e inesperta assistente diventa redattrice, anche grazie alla sua temerarietà e le sue idee rivoluzionarie. Anticipatrice dei tempi, proporrà infatti un servizio fotografico con una modella negra in copertina e non solo.
La stessa Camilla Nesbitt, creatrice della serie,  ha dichiarato a proposito di Made in Italy, come riporta TPI:

“la mia idea era quella di raccontare per la prima volta il momento storico straordinario in cui è nato il made in italy negli anni ’70 e i suoi eccezionali interpreti, e per riuscire a trasmettere l’energia e l’entusiasmo di quel periodo la scelta è stata quella di mettere al centro della scena un personaggio femminile forte, dinamico, e insieme sensibile e capace di cogliere il lato umano.”

Come in ogni serie di moda che si rispetti, immancabile è la presenza del grafico gay ,Stanley Tucci, l’amica birichina, Fiammetta Cicogna, il fotografo moda che ha il sorriso di Marco Bocci.
Palazzo Carminati in Piazza Duomo con le sue insegne luminose o ancora le auto d’epoca parcheggiate davanti alla Statale in via Festa del perdono: sono questi e tanti altri dettagli e scorci a colpirci soprattutto e a farci innamorare.

Il cast di Made in Italy

Il cast di Made in Italy annovera attori molto noti come Maurizio Lastrico, Marco Bocci, Raoul Bova e Claudia Pandolfi. Ecco il cast completo della serie.

Fiammetta Cicogna | Monica Massimello
Marco Bocci | John Sassi
Maurizio Lastrico | Filippo Cerasi
Valentina Carnelutti | Ludovica Visentini
Sergio Albelli | Andrea Nava
Giuseppe Cederna | Armando Frattini
Erica Del Bianco | Eleonora
Saul Nanni | Flavio
Giulia Manzini | Silvana
Anna Ferruzzo | Giuseppina Mastrangelo
Antonino Bruschetta | Pasquale Mastrangelo
Gaetano Bruno | Walter Albini
Cristian Stelluti | Gianmarco Visconti

Compaiono inoltre
Stefania Rocca | Krizia
Raoul Bova | Giorgio Armani
Caterina Carpio | Miuccia Prada
Silvio Cavallo |Gianfranco Ferré
Stefano Fregni | Elio Fiorucci
Enrico Lo Verso |Ottavio Missoni
Achille Marciano |Gianni Versace
Claudia Pandolfi |Rosita Missoni
Nicoletta Romanoff  |Raffaella Curiel
Bebo Storti |Beppe Modenese
Eva Riccobono |Antonia La Tour.

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Carmela Barbato

Laurea Magistrale in Design per l'innovazione presso l'Università degli studi della Campania "Luigi Vanvitelli"- Dipartimento Architettura e Design. Sono una Designer del Gioiello, fondatrice del Brand Khàrm design. Oltre il "progettare" ed il "realizzare", mi piace molto lo "scrivere" ed il "raccontare" di tutto ciò che riguarda l'Arte, la Moda, il Gioiello e paradossalmente di Benessere. Gli oggetti che mi rappresentano e che caratterizzano le mie passioni sono un foglio, una matita, dei colori, una macchina fotografica. Mi diletto a scrivere su un blog fondato da me.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close