Mario Delpini è il Nuovo Arcivescovo di Milano

Mario Delpini è stato nominato da Papa Francesco nuovo arcivescovo di Milano. Subentra al Cardinale Scola.

Mons. Mario Delpini è il nuovo Arcivescovo di Milano, dopo la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi metropolitana di Milano, presentata dal Cardinale Angelo Scola. Delpini, dopo essere stato fino ad ora Vescovo Ausiliare e Vicario Generale della diocesi ambrosiana, subentra a questi. Quella di Milano è probabilmente la diocesi più grande del mondo con i suoi sei milioni (circa) di persone e più di 1.110 parrocchie sparse in tutta la diocesi.

Chi è Mario Delpini? Biografia del “prete in bicicletta”

Mons. Mario Enrico Delpini nasce a Gallarate, il 29 luglio 1951, sarà poi nel giugno 1975 che riceverà l’ordinazione sacerdotale. Ha conseguito la laurea in Lettere presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano e la Licenza in Teologia Patristica presso l’Augustinianum a Roma. Mons. Delpini, per chi lo conosce “il prete in bicicletta”, si è mostrato sobrio e umile fin dal primo istante quando, dopo la sua elezione ha così dichiarato: “La mia attenzione ora si concentra sulla mia inadeguatezza, aiutatemi”.

Dopo di ciò, il pensiero del nuovo arcivescovo è andato subito alla città ambrosiana dichiarando quanto segue: “Milano con la sua tradizione ha la capacità di immaginare una popolazione composita ma capace di vivere insieme. In una comunità in cui nessuno si senta straniero o non supportato. La città metropolitana e la diocesi devono interrogarsi su qual è la società del futuro. Io mi sento smarrito di fronte a questa molteplicità di condizioni e di fedi. Impariamo ad ascoltare lingue per noi difficili da capire, ma che sono quelle dei cittadini del futuro”. Parole che risuonano come un invito alla collaborazione e incontro con le altre religioni presenti nel territorio milanese e anche tra il clero dato che Mons. Delfini conosce uno per uno i sacerdoti dell sua diocesi poiché è stato anche rettore del seminario ambrosiano.

Delpini Arcivescovo di Milano: gli auguri delle istituzioni 

Ovviamente, parole di incoraggiamento e auguri sono arrivati dal predecessore di Delpini, il Cardinale Scola, il quale entro due mesi si trasferirà a Imberido nella chiesa di San Giorgio, in provincia di Lecco, dove concluderà la sua carriera ecclesiastica. Ma gli auguri per il nuovo arcivescovo, sono arrivati anche dal Sindaco di Milano Giuseppe Sala il quale si è così espresso: “Desidero augurare buon cammino a monsignor Mario Delpini, gli assicuro fin d’ora la mia piena collaborazione in un ministero che dovrà affrontare le tante sfide di un periodo complesso come l’attuale. L’auspicio è di costruire la stessa consonanza di valori, stile e percorsi che ha caratterizzato il lavoro svolto con Angelo Scola. A lui che, dall’Expo fino alla visita del Santo Padre, ha guidato i nostri cuori e le nostre menti sulla strada di un nuovo umanesimo, il ringraziamento mio e di tutti i milanesi”.

Laureando in Scienze Religiose, appassionato di tutto ciò che riguarda la storia, in particolare quella della Chiesa e anche di giornalismo. Sognatore e visionario, speaker radiofonico e amante dell’arte in generale.
Il mio sogno ? Diventare vaticanista!