Maurizio Crozza lascia DiMartedì e la Copertina di apertura: ecco perché

La nuova edizione di DiMartedì senza Maurizio Crozza

Ha fatto il suo ritorno sul piccolo schermo di La7 questa sera, martedì 10 gennaio 2017, la trasmissione DiMartedì. Il programma, condotto da Giovanni Floris, è andato in onda a partire dalle ore 21:10. Tante novità per questa nuova edizione del programma, una tra tutte l’assenza della copertina di satira politica tenuta dal comico Maurizio Crozza.

Perché Maurizio Crozza lascia DiMartedì, ecco il probabile motivo della sua ssenza

Molto probabilmente il comico genovese lascia la trasmissione perché si prepara al suo approdo sul canale Nove e, forse, ad un’ospitata al prossimo Sanremo. DiMartedì torna con la prima puntata del 2017 con tanti argomenti e ospiti. Al centro del dibattito l’attuale situazione politica del nostro Paese, che Giovanni Floris ha analizzato assieme a Luigi Di Mario, Marco Travaglio, Antonio Caprarica e molti altri ospiti.

Nell’edizione precedente momento molto atteso del programma era la consueta copertina di apertura tenuta dal comico genovese, Maurizio Crozza. In questa nuova edizione del programma però il comico non sarà presente, come spiegato dal conduttore di DiMartedì Giovanni Floris. Sembrerebbe infatti che la collaborazione di Crozza con La7 si sia conclusa.

Dopo la maturità classica, si trasferisce all’estero per coltivare una delle sue passioni : la conoscenza e lo studio delle lingue e della cultura straniera. Amante delle Arti in qualsiasi forma, le piace dedicare del tempo alla lettura e soprattutto alla scrittura.