Moda

Met Gala 2018: Look e Tema (Foto)

La notte di lunedì 7 maggio 2018 ha visto brillare sotto il cielo della magnifica metropoli di New York il gli ospiti del MET GALA, Evento Fashion presieduto da Anna Wintour, Giornalista britannica e direttrice della più autorevole rivista di moda mondiale, Vogue US.

Madrina dell’evento dal 1995, la Wintour stavolta ha scelto  come tema della serata del 2018 Corpi Celesti: la Moda e l’Immaginazione Cattolica. Si deduce quindi che l’evento è stato totalmente dedicato a quella che possiamo chiamare relazione tra moda e fede.
Un Amore che esiste probabilmente da illo tempore, se si considera il detto “l’abito non fa il monaco”

Met Gala 2018 (2)

In ogni caso,la scelta  è stata ben gradita dagli ospiti, che con gusto eccentrico, ma mai volgare, hanno saputo dare voce al loro pensiero circa il tema.
Da Katy Perry e le sue maestose ali a Rihanna nei panni di Papessa, la lista degli ospiti, che al MET GALA 2018, sulla scia del tema si sono sbizzarriti a più non posso è lunga.

Tra  Moda e Immaginazione Cattolica, l’Evento Fashion più atteso fa parlare di sé per eccentricità e meraviglia di Abiti e Gioielli.

Che cos’è il Met Gala?

Chiamato formalmente Costume Insitute Gala, il Met Gala, noto anche come Met Ball,  è un gala con cadenza annuale, con il nobile scopo  di raccogliere fondi a beneficio del Metropolitan Museum of Art.

Il museo, situato nell’Upper East Side di New York City, negli Stati Uniti, accoglie l’evento nell’ala dedicata agli abiti ed accessori che hanno segnato la storia della moda, il Costume Institute

Inoltre il Gala in questione  segna l’ apertura della grande ed attesa mostra annuale della moda del Costume Institute, che ogni anno segue un tema diverso e lo stesso tema è poi seguito durante la serata di raccolta fondi del Met Gala.

L’evento è presenziato ogni anno dalle personalità di maggior rilievo della moda, dello spettacolo e della società in generale e c’è da dire che se la scelta del tema ha fatto scalpore per le mise, d’altro canto è stata fonte di critiche e controversie,  in relazione al dover separare alcuni oggetti sacri dal loro valore originali, per essere invece indossati in veste di semplici ornamenti.

Molto presenti  simboli della cultura propria del Cristianesimo, che secondo Andrew Bolton, consulente dell’evento, potrebbero  fornire  un’occasione di dialogo, attraverso cui poter guardare al passato per comprendere al meglio il presente.

Fashion e Contemporaneo sono le parole chiave che hanno guidato le celebrities sul red carper, che con eleganza e grazia hanno indossato i Look più disparati ed opposti: dall’austerità del bianco e nero all’opulenza Barocca, con alcune costanti nel gioiello pronte ad esaltare.

Dalla catena  con la croce, uno degli ornamenti più antichi, da sempre simbolo della fede Cristiana, sfoggiata da Bella Hadid e Madonna, al Rosario, portato elegantemente in mano da Lily Collins, per finire con l’Aureola, reinterpretata da molte celebrità nella veste di corona da acconciatura.

Senza contare i veli gioiello, i  copricapi teatrali che ricordano la mitra papale. Di grande effetto il ricco Presepe, con tanto di ex voto a cuore, sfoggiato con perfetta disinvoltura dalla bella Sarah Jessica Parker.

Che dire, le celebrità in fatto di “look”, ne sanno una più del Diavolo!

Tag

Carmela Barbato

Laurea Magistrale in Design per l'innovazione presso l'Università degli studi della Campania "Luigi Vanvitelli"- Dipartimento Architettura e Design. Sono una Designer del Gioiello, fondatrice del Brand Khàrm design. Oltre il "progettare" ed il "realizzare", mi piace molto lo "scrivere" ed il "raccontare" di tutto ciò che riguarda l'Arte, la Moda, il Gioiello e paradossalmente di Benessere. Gli oggetti che mi rappresentano e che caratterizzano le mie passioni sono un foglio, una matita, dei colori, una macchina fotografica. Mi diletto a scrivere su un blog fondato da me.
Back to top button
Close
Close