Tempo di nuova musica per Michele Bravi, vincitore della settima edizione italiana di X Factor, che lancia il singolo “Solo per un po'”, secondo estratto dal suo ultimo album “Anime di carta”, pubblicato lo scorso febbraio. Il brano, in rotazione radiofonica dal 12 maggio, segue lo straordinario successo riscosso sul palco del Festival di Sanremo 2017, classificatosi quarto con “Il diario degli errori”.

La canzone, composta a quattro mani da Davide Napoleone e Luca Serpenti, è arricchita da un ritmo incalzante, che mescola atmosfere elettroniche a quelle classificate comunemente come pop. Per accompagnare il lancio del singolo, che con ogni probabilità sarà tra i più suonati della prossima estate, è stato realizzato un videoclip ufficiale, diretto dai registi Yuri Santurri e Daniele Tofani di Trilathera, che vi proponiamo di seguito assieme al testo.

Anime di carta | Tracklist

  1. Come l’equilibrio
  2. Cambia
  3. Diamanti
  4. Il diario degli errori
  5. Solo per un po’
  6. Due secondi (Cancellare tutto)
  7. Andare via
  8. Pausa
  9. Shiver
  10. Bones
  11. Respiro
  12. Il punto in cui ti ho perso (Interludio)
  13. Chiavi di casa

Chi è Michele Bravi che canta a Sanremo 2017: Wiki e Biografia 2

Solo per un po’ | Testo

I tuoi capelli rosa
le mie insicurezze sotto pelle
e tutti gli altri vuoti di memoria
agganciati al tempo stesso
ad un piccolo universo
nel bicchiere che hai riempito

Adesso parlami in silenzio
rendi tutto questo meno piatto
e sorridimi di più
affronta ogni discorso
e non lasciare niente al caso
e poi restami lontano

Ma solo per un po’
giusto il tempo di provarci gusto (solo per un po’)
mi ricorderò di te, ma non di questo posto (solo per un po’)
ho la bocca secca mi dispiace non riesco (solo per un po’)
ad assimilare qualche cosa di diverso

Le pagine di storia
il mio non saperne quasi niente
di tutte quelle piazze di città
che hanno ucciso il nostro amore
contagiato le persone serie
tanto il risultato è sempre uguale

Si muore in ventiquattro ore
la tua vita può finire
tu non smettere di respirare
insegnami a non dire
certe cose sotto voce
e poi restami lontano

Ma solo per un po’
giusto il tempo di provarci gusto (solo per un po’)
mi ricorderò di te, ma non di questo posto (solo per un po’)
ho la bocca secca mi dispiace non riesco (solo per un po’)
ad assimilare qualche cosa di diverso
giusto il tempo di provarci gusto (solo per un po’)
mi ricorderò di te, ma non di questo posto (solo per un po’)
ho la bocca secca mi dispiace non riesco (solo per un po’)
ad assimilare qualche cosa di diverso

La luce nei tuoi occhi
farebbe impallidire il cielo
butti fuori tutto il meglio
ed è sempre tutto vero
hai deciso di allungarti a me
e di bruciarmi da vicino

Ma solo per un po’
giusto il tempo di provarci gusto (solo per un po’)
mi ricorderò di te, ma non di questo posto (solo per un po’)
ho la bocca secca mi dispiace non riesco (solo per un po’)
ad assimilare qualche cosa di diverso
giusto il tempo di provarci gusto (solo per un po’)
mi ricorderò di te, ma non di questo posto (solo per un po’)
ho la bocca secca mi dispiace non riesco (solo per un po’)
ad assimilare qualche cosa di diverso

I tuoi capelli rosa
le mie insicurezze sotto pelle
e tutti gli altri vuoti di memoria