Milano, da giugno in metro basterà la carta di credito per aprire i tornelli

La sperimentazione avrà inizio tra circa un mese e sarà possibile anche per bancomat purché contactles.

pos-metro-teconologia

Andare in metro senza biglietto o abbonamento, a partire da giugno di quest’anno, sarà una realtà per i milioni di pendolari e visitatori milanesi. Basterà appoggiare la propria carta di credito o bancomat, collegata alla tecnologia contactles, per superare i tornelli e poter entrare in metropolitana senza ticket. In questi giorni i tecnici dell’ATM sono impegnati nell’installazione dei Pos nelle 113 stazioni milanesi, da cui partirà questa sperimentazione.

Pos per metro

L’installazione dei nuovi dispositivi è iniziata nella giornata di oggi e dovrebbe concludersi approssimativamente entro la fine di giugno quando la sperimentazione avrà inizio. Purtroppo questa nuova funzionalità sarà disponibile solo per i viaggiatori della metropolitana, ma il biglietto, che avrà un valore temporale di 90 minuti, vale anche per tram e bus. In superficie l’attesa per l’installazione dei Pos è dovuta all’arrivo del 5G  nel capoluogo Lombardo.

pos-metro-contactles

L’efficacia della nuova teconologia

Questa nuova implementazione di pagamento dei ticket di viaggio finora è stata offerta soltanto a Singapore , Londra ,Chicago ed è in fase di sperimentazione in altre poche città di tutto il mondo. Il pagamento tramite carta di credito è il sistema tecnologico più usato da chi viaggia e dai business man milanesi per spostarsi in città.

La rivoluzione digitale nel capoluogo lombardo è iniziata già nel 2015 con l’introduzione dei biglietti tramite sms, app e QRcode. Da allora, sono stati venduti milioni di biglietti tramite sms e app. Adesso quel numero è destinato ad aumentare, ma bisogna attendere ancora 30 giorni.

Pubblicato da Davide D'Aiuto

Laureato in Scienze dell'Informazione editoriale, pubblica e sociale, amo scrivere più di qualunque altra cosa al mondo. Il giornalismo è la mia vita. Quando non scrivo viaggio e scatto fotografie perché adoro scoprire il mondo e leggerlo come un libro.

giuseppe conte curriculum

Giuseppe Conte, il curriculum: sarà il nuovo Presidente del Consiglio?

Giuseppe Conte

Il conto alla rovescia è iniziato