Mostra Cinema Venezia 2017: Novità sui Premi assegnati

Mostra Internazionale del Cinema di Venezia 2016: I Tre film italiani
Vota questa notizia

Novità in arrivo dalla Mostra del Cinema di Venezia, in vista dell’edizione 2017, che avrà luogo dal 30 agosto al 9 settembre. Si tratta di raddoppiare i premi assegnati, e in particolare i Leoni d’oro alla carriera. Ad annunciarlo è il presidente in carica Paolo Baratta, che comunica la decisione presa dal Cda della Biennale a proposito del nuovo regolamento.

E’ stato infatti deciso di istituzionalizzare l’attribuzione di due Leoni d’Oro alla carriera in ciascuna delle edizioni future della Mostra: il primo assegnato a registi o personalità appartenenti al mondo della realizzazione (montatori, produttori, ecc…); il secondo a personalità appartenenti al mondo dell’interpretazione (soli attori/attrici). E non è finita qui: il Premio Orizzonti per la migliore interpretazione, introdotto soltanto da circa tre anni, sarà a sua volta raddoppiato riconoscendo la distinzione tra interpretazione maschile e femminile, mantenendo quindi la linea intrapresa nel corso dell’ultima edizione, durante la quale per la prima volta si era già deciso di tentare di raddoppiare questo premio.

Si tratta di una decisione- quella del doppio Leone alla carriera– ormai abbastanza scontata, dato che nelle edizioni passate si sono talvolta assegnati più Leoni d’oro alla carriera. Nell’ultima edizione tale premio è stato conferito al regista polacco Jerzy Skolimowski e all’attore francese Jean-Paul Belmondo.

Condividi
Laureato in DAMS all'Università degli Studi di Torino e diplomato in Filmmaking presso la Scuola Holden, ha frequentato diversi workshop di sceneggiatura e critica cinematografica, formando la sua esperienza anche presso alcuni Festival cinematografici (Torino, Bobbio e Venezia). Già redattore presso "Darkside Cinema" e "L'Atalante", è autore di racconti, soggetti e sceneggiature, nonché regista di un cortometraggio, "Interno familiare". Nel 2016, un suo soggetto per lungometraggio è stato tra i finalisti al Pitch in The Day- Concorso Opere prime.