Sport
Trending

Napoli Calcio femminile Carpisa Yamamay lancia l’azionariato diffuso

Il Napoli Calcio femminile lancia l'azionariato diffuso tra i suoi tifosi per trovare nuove risorse per crescere.

Un gruppo di aziende di rilievo parteciperà all’azionariato popolare annunciato oggi dal Presidente della squadra di calcio femminile Napoli Carpisa Yamamay Lello Carlino. Il club parteciperà al prossimo campionato di serie B nazionale, e sarà la prima squadra non professionista ad essere sostenuta da un’iniziativa di azionariato diffuso.

L’incaricato della ristrutturazione societaria Francesco Tipodi ha incontrato le aziende la scorsa settimana presso il distretto interportuale di Nola, annunciando l’idea di riorganizzazione che avrà inizio nelle prossime settimane con la riunione della prima Assemblea e la nomina di un Consiglio di amministrazione formato da professionisti del settore e sponsor. Tecnica e business a servizio della squadra, che punta a dare il meglio nel prossimo campionato in partenza a settembre.

Le novità

Tra le novità già annunciate c’è un nuovo campo sportivo, nel centro del capoluogo campano, preso in gestione per sei anni con successiva opzione d’acquisto per gli allenamenti, mentre le gare si terranno in una location non ancora stabilita. In programma c’è anche la realizzazione di un vero centro tecnico-sportivo. “Il nostro è un progetto ambizioso – ha spiegato Francesco Tripodi – In serie C il Napoli Femminile Carpisa Yamamay è stato supportato da oltre venti sponsor e cento soci sostenitori, ma non basta. Vogliamo creare un vero azionariato popolare diffuso coinvolgendo aziende di primo piano nazionali e locali perché il nostro è un veicolo di valori sani che possono essere sposati da qualsiasi azienda che voglia entrare nel mondo dello sport per promuovere la propria immagine”.

Ad allenare la squadra sarà Peppe Marino mentre si sta lavorando all’individuazione di un nuovo direttore sportivo. Occhi puntati verso la risalita e un obiettivo comune, riportare la squadra in serie A, con il cuore ed il supporto cittadino e nazionale.
Intanto il settore giovanile si prepara a partecipare sabato prossimo alla fase interregionale del Campionato under 15.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close