Cronaca

Rosa Di Domenico, ritrovata in Turchia la ragazza napoletana scomparsa

Napoli- Era il mese di Maggio quando i genitori di Rosa Di Domenico avevano lanciato l’allarme della scomparsa. Dopo 10 mesi, la ragazza ha fatto ritorno a casa dalla Turchia. Rosa sta bene e a dirlo è stata proprio lei nel messaggio inviato alla madre: “Sto bene”. La famiglia si era appellata alla trasmissione e attraverso i vari social si cercavano risposte ad un giallo andato a buon fine.

Fin dall’inizio i genitori non hanno creduto ad un allontanamento volontario ma pensavano che dietro a tutto ci fosse il pakistano di 28 anni Alì Qasib, amico di Rosa. Conosciuto su Internet, il ragazzo avrebbe più volte minacciato di portare via la ragazza con sè. Iniziano così ricerche incessanti che si sono concluse nel migliore dei modi visto che il rientro della ragazza a casa è previsto alle 17:30 presso l’aeroporto di Capodichino di Napoli in partenza dalla Turchia. Si aspetta che la ragazza rientri per sapere i dettagli della storia. Per il momento ci si prepara all’accoglienza e sul posto ci saranno non solo i parenti ma anche i carabinieri che hanno seguito il caso.

Paola Chiara Tolomeo

Nascevo 22 anni fa a Catanzaro, la città che mi ha regalato tante cose tra cui l'amore per il calcio. Sono entrata per la prima volta allo stadio insieme a mio padre all'età di 6 anni e da quel momento non ho più smesso. Accanto a questa passione, ho coltivato anche quella della lettura e della scrittura. Considero la parola, il mio centro gravitazionale. Da qui il desiderio di diventare giornalista. Dopo aver conseguito il diploma classico, mi sono trasferita a Bologna dove ho conseguito la laurea triennale in Lettere Moderne. "Chi si ferma è perduto". Dato questo mio motto di vita mi trasferisco a Roma per completare gli studi e dove attualmente frequento il corso magistrale di "Media, comunicazione digitale e giornalismo." Scrivere notizie, raccontare storie, intervistare le persone è la mia più grande passione. Spero diventi anche il mio mestiere.
Back to top button
Close
Close