Ora Legale 2017, Stanotte lacette avanti di 1 ora

Stanotte si torna all’ora legale. Alle 2:00 infatti le lancette dei nostri orologi si sposteranno 1 ora in avanti saltando quindi direttamente alle 3:00. Con il cambio di orario stanotte perderemo un’ora di sonno, ma le nostre giornate acquisteranno 1 ora in più di luce. L’ora legale torna quindi nella notte tra sabato 25 marzo 2017 e domenica 26 marzo.

Ora Legale: cosa cambia?

Con il cambio dell’ora, sostanzialmente si perde un’ora di sonno nella notte tra sabato e domenica. In pratica, se non si cambia l’ora questa sera prima di andare a dormire, spostando le lancette in avanti, domani mattina la nostra sveglia puntata ad esempio per le 7, suonerà alle 8. Il metodo migliore infatti è quello di cambiare l’ora (agli orologi che non lo fanno in automatico) un attimo prima di mettersi a letto, in modo da non incorrere in errore domani mattina.

Cambio dell’orario e salute

Alcuni più di altri risentono del cambio dell’orario che a suo modo va ad interferire con i tempi biologici del corpo. Secondo le parole di Luigi Ferrini Strambi, direttore del Centro per i Disturbi del Sonno dell’Istituto Scientifico del San Raffaele di Milano, “Si tratta di un mini jet lag, qundi c’è un po’ di scombussolamento, ma non è poi così esagerato, perché alla fine si tratta soltanto di un’ora” ovviamente, aggiunge Ferrini Stambi “ci sono alcune categorie più sensibili a questo tipo di cambiamento, come gli anziani e i bambini, che sono più legati ai ‘marcatempo’ cioè gli appuntamenti quotidiani che segnano la giornata”.