Palazzo della Legalità a Caltanissetta: Servizio Le Iene (2 aprile)

Gaetano Pecoraro smaschera l'operato sospetto dietro la costruzione del palazzo della legalità.

Palazzo della Legalità a Caltanissetta: Servizio Le Iene (2 aprile)

Nella puntata del 2 aprile 2017 de Le Iene si è parlato del palazzo della legalità, nato a Caltanissetta dalla prima società antimafia italiana. Dietro la sua realizzazione ci sono diversi aspetti a dir poco anomali, sui quali Gaetano Pecoraro ha voluto fare chiarezza. Dietro alla realizzazione del servizio ci sono mesi di lavoro, quindi un’inchiesta tutta da vedere.

Come nasce il palazzo della legalità?

Il palazzo della leaglità è il primo palazzo in Italia realizzato con i patrimoni sottratti alla mafia. Nel caso in questione ad essere coinvolte sono due società, indagate dalla magistratura per non aver giustificato il loro operato sospetto. Un trionfo della giustizia, sembrerebbe, ma dall’indagine non sembra affatto così.

Il palazzo di cui parliamo, infatti, sembra avere alcuni aspetti poco chiari. Il terreno sarebbe stato venduto ad una cifra superiore al normale (circa il doppio), nonostante la vendita sia stata affidata al tribunale giudiziario. Gaetano Pecoraro scoprirà che dietro a tutta questa faccenda ci sono nomi molto grossi del panorama istituzionale siciliano.

Le info su dove rivedere il servizio

Il servizio sul palazzo della legalità, realizzato dall’inviato Gaetano Pecoraro, è visualizzabile in ogni momento su PC, smartphone e tablet sul sito ufficiale de Le Iene. Gli stessi contenuti potranno essere trovati anche su Video Mediaset e sulla pagina Facebook ufficiale del programma. Nell’ultimo caso alcuni dei servizi potrebbero essere postati con qualche ora di ritardo.