Paolo Limiti è Morto: malato da tempo, aveva 77 anni

Il mondo della televisione e della musica italiana piange Paolo Limiti, morto all’età di 77 anni nella propria casa di Milano a seguito di una lunga malattia alla quale ha dovuto arrendersi. A comunicare la morte del conduttore, produttore e paroliere italiano, malato da tempo, una compagna d’avventura in quel di Rai 1 nonché grande amica Mara Venier.

Si è conclusa oggi la dura battaglia di Paolo Limiti contro un tumore durata quasi un anno ormai:  il male incurabile lo aveva colpito la scorsa estate, mentre si trovava ad Alasso, e da allora non l’ha più lasciato. Oggi il triste epilogo con la morte del conduttore e uomo di spettacolo annunciata, attraverso i social network, da Mara Venier. “Ciao Paolo… quanto bene ci siamo voluti… quanto mi mancherai…” è il pensiero della conduttrice al quale se ne sono, successivamente, aggiunti altri.

Ciao Paolo ….quanto bene ci siamo voluti …quanto mi mancherai 🌹🙏🏻🙏🏻🙏🏻RIP#paololimiti

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier) in data:

Chi era Paolo Limiti? Breve biografia

Paolo Limiti è stato conduttore, paroliere e produttore italiano. Tra i suoi lavori ricordiamo, negli anni Novanta, la conduzione del programma pomeridiano targato Rai “E l’Italia racconta” che ha più volte cambiato nome negli anni divenendo “Ci vediamo in tv”, “Alle due su Rai 1” e “Ci vediamo su RaiUno”; Limiti va ricordato anche per le canzoni scritte a grandi artisti della musica italiana, tra queste “Adagio” e “La voce del silenzio”, interpretate da Mina; “Buonasera dottore” di Claudia Mori. Ma ad usufruire del suo genio creativo ed essere destinatari delle sue opere anche Ornella Vanoni e Mia Martini tra gli altri. Paolo Limiti ha anche lanciato alcuni personaggi divenuti poi famosi in tv come Justine Mattera, sua ex moglie.