Paolo Villaggio abbandonato dal Cinema: la figlia si sfoga su Facebook

Paolo Villaggio non fa cinema da tanti anni. La figlia dell'ex ragionier Fantozzi si sfoga su Facebook

Paolo Villaggio abbandonato dal Cinema: la figlia si sfoga su Facebook

È da tanti anni che Paolo Villaggio, uno degli attori protagonisti che hanno fatto la storia del cinema comico italiano, non si fa più vedere, o meglio, non viene più tenuto in considerazione. Questo non è solamente il pensiero dei fan dell’attore che lo vorrebbero rivedere sul grande schermo, ma è anche la denuncia della figlia, Elisabetta Villaggio, che si espone sui uno dei social network più famosi del mondo, ovvero Facebook.

LA FIGLIA DI PAOLO VILLAGGIO: “MIO PADRE ABBANDONATO DAL CINEMA”

La ragazza ha pubblicato un post con tanto di foto che la ritrae al fianco del padre, entrambi sorridenti e colpiti dal sole, e con un eloquente commento al di sotto dell’immagine che è un po’ il pensiero di tanti: “Non starà al meglio, certo. Ma il cinema italiano lo ha abbandonato invece mio padre c’è”. Le parole della figlia di Paolo Villaggio sono una sorta di ammenda ai registi e al cinema che non ha tenuto più in considerazione uno dei suoi figli prediletti.

Poi, per la verità, Elisabetta ha ritrattato e con un altro post ha aggiustato il tiro: “Non volevo scatenare un putiferio. In realtà volevo solo dire che a mio padre manca molto il cinema, la sua grande passione alla quale ha dedicato tutta la vita. Grazie”.