Petra Kvitova aggredita, accoltellata ad una mano: si deve operare

Petra Kvitova aggredita, accoltellata ad una mano: si deve operare
Vota questa notizia

Brutte notizie per Petra Kvitova: tendini e legamenti della mano sinistra lesi, la tennista dovrà operarsi

La tennista, una delle più forti di tutto il circuito WTA essendo 11esima nel ranking ed avendo occupato anche la prima posizione qualche hanno fa, con due vittorie collezionate a Wimbledon è stata aggredita. Un malvivente è entrato nella casa della Kvitova nella città ceca di Prostejovda, spacciandosi per un elettricista.

Lo sconosciuto è entrato nella casa con l’intento di derubare la Kvitova, accoltellandola ad una mano, proprio la stessa con cui tiene la racchetta nei match di tennis. Come riferito dal DailyMail il Il ladro poi si è dato alla fuga con un bottino di 5mila corone ceche (appena 185 euro).

Nelle ore seguenti al fatto sono uscite ulteriori notizie, riguardanti soprattutto lo stato di salute della campionessa del tennis mondiale. Secondo quanto riporta Karel Tejkal (suo portavoce), l’operazione è indispensabile: “l’incidente ha provocato un danno a tendini e legamenti della mano sinistra per cui si è reso necessario un intervento chirurgico”.

I tempi di recupero sembrano essere dunque lunghi. In attesa dell’operazione possiamo solo sperare che la numero 11 del ranking mondiale possa tornare preso a farci emozionare sui campi da tennis per competere nella stagione dei grandi slam.

Condividi
Aspirante giornalista sportivo. Studente in scienze della comunicazione di Pisa. Le più grandi passioni sono la scrittura e lo sport, ho il calcio che mi scorre nelle vene, tanto da fondare una squadra amatoriale nel proprio paese.