Pixel 3 XL: ecco come nascondere il notch centrale sullo schermo

Google consentirà ai suoi utenti di camuffare la tacca gigante sul display della variante XL dello smartphone con una banda nera cambiando i setting del software.

Pixel e Pixel XL, nuovi smartphone Google: caratteristiche e prezzo

Dopo un periodo di perdite e di speculazioni, il colosso di Mountain View ha ufficialmente presentato la coppia degli Android Premium, Pixel 3 e Pixel 3 XL, durante il Made by Google di martedì, 9 ottobre 2018, ma una parte dei dispositivi non ha completamente soddisfatto il gusto dei suoi clienti a causa del notch centrale sullo schermo della variante XL dello smartphone.

Effettivamente, chi non ha apprezzato la tacca gigante sul display di Pixel 3 XL ha reclamato un aggiustamento stilistico in grado di esaltare il design della variante XL del modello. Per questo motivo da oggi in poi Google offrirà ai suoi utenti la possibilità di nascondere il notch centrale sullo schermo di Pixel 3 XL.

Secondo le notizie riportate da Andrew Liszewski sul suo articolo per Gizmodo, il colosso di Mountain View ha adottato una soluzione che precedentemente Android ha utilizzato su una varietà di telefoni cellulari con la tacca gigante sul display, come Huawei, LG, OnePlus e Xiaomi.

Praticamente, modificando le Opzioni sviluppatore, la zona superiore dello schermo della variante XL dello smartphone diventerà una fascia scura che ingloberà il notch centrale dentro una cornice continua e che spingerà in basso la barra delle notifiche per un adattamento perfetto.

In sostanza Google garantirà ai suoi clienti la possibilità di camuffare la tacca gigante sul display di Pixel 3 XL sfruttando una build di Android 9.0 Pie. Ecco come nascondere il notch centrale sullo schermo della variante XL del modello:

  • andate in Impostazioni -> Sistema -> Info sul telefono -> Numero build;
  • pigiate su questa voce varie volte;
  • inserite il vostro PIN;
  • tappate su Opzioni sviluppatore -> Sistema -> Simula un display con ritaglio -> Nascondi.

Seguite le istruzioni e il gioco sarà fatto!

Pubblicato da Laura Tarallo

Laureata in Criminologia, mi appassiona la cultura in ogni sua forma: la letteratura, l'arte, la scrittura, la musica, i videogames, la scienza, la cucina, il fitness, la fotografia e il cinema.