Poste Italiane assunzioni 2015-2019: 8000 nuovi posti in arrivo

Continuano le richieste e le offerte da parte delle Poste Italiane, le quali rappresentano, in questo periodo di crisi, una certezza per i giovani che hanno voglia di entrare nel mondo del lavoro. Le nuove offerte delle Poste Italiane sono aperte in molte regioni della penisola, con 8000 posti di lavoro vacanti che verranno coperti nei prossimi 4 anni, con assunzioni dal 2015 al 2019. Ecco alcune posizioni aperte, oltre che citare il modo migliore per candidarsi.

In molte regioni come: Piemonte-Liguria-Lombardia-Veneto- Friuli Venezia Giulia-Emilia Romagna-Toscana-Umbria-Lazio-Campania-Abruzzo-Puglia-Basilicata-Calabria-Sicilia-Sardegna posizioni aperte per Market/Commerciale. Si ricercano neolaureati in discipline economiche tra cui Economia e Commercio, Economia Aziendale, Economia Istituzioni e mercati finanziari, Scienze bancarie ed Assicurative, Economia Intermediari finanziari, Scienze Statistiche.

In molte regioni come: Piemonte-Liguria-Lombardia-Veneto- Friuli Venezia Giulia-Emilia Romagna-Toscana-Umbria-Lazio-Campania-Puglia-Basilicata-Calabria-Sicilia-Sardegna posizioni aperte per Ottimizzazione dei processi operativi e logistici.

Inoltre, nelle regioni Liguria, Lombardia e Lazio posizioni aperte per Addetto di Produzione

Queste le offerte e le posizioni aperte attualmente presso le Poste Italiane. Offerte da non perdere, visto il prestigio che offrono tali opportunità di lavoro. Per candidarsi occorre iscriversi sul sito delle Poste Italiane, compilare il curriculum online e successivamente candidarsi a queste offerte se i requisiti corrispondono. Opportunità da non perdere.