Premio Magnani 2017: Alessandro Borghi e Anna Foglietta premiati

Tutti i premi assegnati in nome della protagonista di Mamma Roma

Premio Magnani 2017: Alessandro Borghi e Anna Foglietta premiati

Si è svolta ieri giovedì 16 marzo al Teatro di Villa Torlonia di Roma, la IV edizione del Premio Anna Magnani, premio dedicato alla popolare attrice romana premiata con l’Oscar per il film La rosa tatuata, con conseguente premiazione di personaggi del cinema, della cultura e della musica. Nello stesso contesto è stata proposta una mostra fotografica dedicata all’attrice e curata dalla Cineteca Nazionale ed in chiusura è stato proiettato il documentario di Simona Fasulo a lei dedicato: Italiani-Anna Magnani, dalla luna con amore

Nel corso di questa cerimonia sono stati premiati gli attori Alessandro Borghi (Non essere cattivoSuburra) e Anna Foglietta (Che vuoi che sia Perfetti sconosciuti). Mentre per il cinema il premio alla carriera è andato invece al regista Giuliano Montaldo. Reduce da un ottimo Festival di SanremoPaola Turci ha ricevuto il premio per la sezione musica.

Tra le menzioni speciali alla carriera una è andata a Vera Pescarolo, attrice di fiducia dello stesso Montaldo, e all’attrice ed ex insegnante di dizione nella scuola di Amici Fioretta Mari; per il giornalismo a Giancarlo Governi mentre per il giornalismo web e tv ad Emanuele Carioti e per il trucco a Gennaro Marchese. E infine, all’artista rivelazione Michelle Carpente.

Laureato in DAMS all’Università degli Studi di Torino e diplomato in Filmmaking presso la Scuola Holden, ha frequentato diversi workshop di sceneggiatura e critica cinematografica, formando la sua esperienza anche presso alcuni Festival cinematografici (Torino, Bobbio e Venezia). Già redattore presso “Darkside Cinema” e “L’Atalante”, è autore di racconti, soggetti e sceneggiature, nonché regista di un cortometraggio, “Interno familiare”. Nel 2016, un suo soggetto per lungometraggio è stato tra i finalisti al Pitch in The Day- Concorso Opere prime.