Prima di lunedì: Anticipazioni del nuovo film con Vincenzo Salemme

Prima di lunedì: Anticipazioni del nuovo film con Vincenzo Salemme

Prima di Lunedì: cast e trama del film.

Prima di lunedì è una commedia dalla trama leggera e dalla vicenda quotidiana e comica. L’idea nasce da una proposta di Fabio Troiano e Giuseppe Lo Console e il film sarà distribuito in tutte le sale cinematografiche italiane il prossimo 22 settembre. Un nome importante, che compare in questo divertente progetto, è quello di Vincenzo Salemme, che interpreta nella commedia Carlito, giovane nazionalista amante del bello, del nuovo e ricco direttore di una catena di supermercati sul territorio nazionale. Il personaggio si imbatterà i due amici di vecchia data, Marco (interpretato da Fabio Troiano) e Andrea (interpretato da Andrea Di Maria) e i tre si troveranno ad affrontare vicissitudini da sit-com, divertenti tanto quanto improbabili.

Nel cast di Prima di lunedì è presente anche Martina Stella, che nella commedia sarà Penelope, sorella di Andrea ed ex di Marco. La donna incontrerà Carlito e frequenterà l’uomo, capendo cosa sia l’amore e come non sia possibile sfuggire alla forza potente e misteriosa di tale sentimento. Tra le tematiche affrontare in Prima di lunedì riveste una certa rilevanza la precarietà del lavoro, l’amicizia, la simpatia e la preferenza dei prodotti made in Italy rispetto a quelli di importazione. Il film molto atteso nei cinema italiani è già un grande successo e il risultato sarà di certo molto apprezzato soprattutto grazie alla bravura degli attori del cast e alla simpatia di Vincenzo Salemme, che con il suo tocco di improvvisazione rende particolari i ruoli in cui si immedesima.

Pubblicato da Valentina Labattaglia

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l'unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d'arte per cambiare il mondo