“Quasi amici” con Nicole Kidman: Remake del film in arrivo

Vota questa notizia

In cantiere un remake del film francese con Nicole Kidman e Bryan Cranston

Sicuramente tutti ricorderemo il campione d’incassi del 2011, Quasi amici (Intouchables) di Oliver Nakache ed Eric Toledano, interpretato da Omar Sy François Cluzet. Era un anno d’oro per il cinema francese, segnato sia dal successo di Quasi amici che da quello di The Artist di Michel Hazanavicius, film premiato con l’Oscar. Negli Stati Uniti- si sa- la voglia di remake non passa mai (anzi, pare sia diventata una nuova tendenza) e nella rete ci è caduto lo stesso box-office francese.  In realtà- va detto- che già da diverso tempo alcuni rumours anticipavano che lo stesso successo del film francese sarebbe stato poi ritentato in territorio statunitense.

Ma una nuova versione USA riuscirà ad eguagliare lo stesso successo del film di Nakache e Toledano?

Intanto, si sa che Bryan Cranston sarà protagonista della versione americana, mentre il ruolo che fu di Omar Sy andrà a Kevin Hart. Nel cast, anche Nicole Kidman, nel ruolo di Yvonne. L’attrice australiana, attualmente in sala con Lion- La strada verso casa di Garth Davis, sarebbe infatti in trattative per poter prendere parte al progetto, che le permetterebbe di misurarsi in una commedia.

Confermata invece la presenza di Asmara Karan, che sarà la segretaria Maggie. In effetti, il film risulta attualmente in pre-produzione e si sta, un po’ alla volta, definendo il cast, ma pare che il film si farà, sebbene non sia ancora stata ipotizzata una possibile data di uscita in sala. La regia è invece affidata a Neil Burger, già regista di Divergent.

Condividi
Laureato in DAMS all'Università degli Studi di Torino e diplomato in Filmmaking presso la Scuola Holden, ha frequentato diversi workshop di sceneggiatura e critica cinematografica, formando la sua esperienza anche presso alcuni Festival cinematografici (Torino, Bobbio e Venezia). Già redattore presso "Darkside Cinema" e "L'Atalante", è autore di racconti, soggetti e sceneggiature, nonché regista di un cortometraggio, "Interno familiare". Nel 2016, un suo soggetto per lungometraggio è stato tra i finalisti al Pitch in The Day- Concorso Opere prime.