Rifiuti Tossici a Giardinetto (Foggia): Servizio Le Iene Giulio Golia (26 aprile)

A Troia, piccolo paese in provincia di Foggia, sono presenti tonnellate di rifiuti tossici. Giulio Golia ci descrive la vicenda nel servizio de Le Iene.

Ennesima vicenda di rifiuti tossici abbandonati quella trattata da Giulio Golia nel servizio del 26 aprile de Le Iene. Teatro dello scempio il comune di Giardinetto, in provincia di Foggia, dove una ex-azienda di mattoni presenta al suo interno materiali tossici di ogni tipo. Andiamo a scoprire di cosa si tratta.

Come si sono accumulati i rifiuti tossici?

I rifiuti tossici di cui si è occupato Giulio Golia nel servizio hanno una storia molto lunga alle spalle. Tutto nasce da una ex-fabbrica di mattoni, convertita nel 1997 a sito di raccolta rifiuti tossici e pericolosi. Da allora la struttura vige in stato di totale abbandono ed al suo interno sono presenti tonnellate di rifiuti pericolosissimi. Oltre ai tetti, ricoperti di eternit ormai disfatto, centinaia di altre sostanze sarebbero mischiate a materiale edile. Per cercare di risolvere la vicenda Giulio Golia ha intervistato il sindaco del comune di Troia (Giardinetto) ed il Presidente della Regione, Emiliano.

Rifiuti Tossici a Foggia: dove rivedere il servizio?

Per rivedere nel dettaglio il servizio realizzato da Giulio Golia sui rifiuti tossici a Giardinetto vi rimandiamo al sito ufficiale de Le Iene. A questo potrete affiancare anche il portale Video Mediaset, dove verrà caricata la replica dell’intera puntata.